La bellissima lettera di Edo

Home Forum Awiv Lo spot di Irombeach Notizie sullo spot La bellissima lettera di Edo

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #6606
    vivy
    Partecipante
    • Disciplina preferita:

      Sun Jan 17 2010, 09:19PM

      Utenti Registrati #7

      Registrato il: Fri Jun 02 2006, 08:15AM
      messaggi: 1
      Cari amici,
      ho seguito sulle chat e sul forum le polemiche riguardo agli aumenti e alle differenziazioni delle quote sociali e, francamente, sono rimasto perplesso.
      Molti discutono di questioni di principio, di quello che è giusto e che non è giusto, parlano di soci di serie A e di serie B e di tante altre cose.

      Secondo me bisogna ragionare in un altro modo molto più semplice.
      Qui non si tratta di risolvere questioni di principio si tratta di far fronte ad un cambiamento ricordando a tutti una cosa fondamentale: l'AWIV si è costituita più di quattro anni fa quando qualcuno ha capito che se non ci si univa tutti saremmo stati scacciati via per sempre da Irombeach.
      Bisognava costituire una associazione che rappresentasse più persone accomunate da uno scopo: quello di poter accedere all'irom per praticare il windsurf.
      Questo scopo è stato raggiunto: i consiglieri hanno potuto parlare a nome di una associazione forte di circa 200 soci, hanno fatto valere le loro ragioni e hanno mantenuto, in qualche modo, l'accesso all'Irom durante questi anni.
      Ma questo non è tutto: si è costituita spontaneamente una comunità di surfisti che a poco a poco si sono conosciuti meglio e sono diventati amici, amici che ora si ritrovano anche al di là della pratica del windsurf, una comunità che si tiene in contatto anche grazie al sito internet creato proprio per questo.
      Con l'andar del tempo si sono uniti a noi anche altri surfisti che non avevano mai visto l'irom e che ne hanno sentito parlare solo da noi e si sono iscritti per far parte della nostra comunità oltre che per fruire di qualche vantaggio con le convenzioni.

      Ora lo scopo finale per cui è nata l'associazione è stato raggiunto, o meglio, sta per essere raggiunto in quanto per raggiungerlo è necessario accettare la decisione degli attuali consiglieri: l'aumento della quota per pagare la concessione e per far fronte alle spese che dovranno essere sostenute per la sistemazione e la manutenzione del sito.
      I soci che veramente tengono all'associazione devono aderire per sostenere i programmi che i consiglieri presenteranno, dovrebbero aderire senza fare troppi conti di convenienza, e senza fare tante disquisizioni, dovrebbero farlo per sostenere una bandiera anche se questo adesso costa qualcosa in più, chi non lo farà dimostrerà di non aver veramente a cuore il futuro dell'associazione.

      E' vero: la quota differenziata non è una cosa bella, anche se esiste in altre società sportive che offrono servizi differenziati, ma in realtà la nostra quota è unica ed è quella di 30 euro; quella di 10 euro è stata fatta solo per non perdere gli amici che si sono uniti a noi, che siamo i soci originari, che siamo i loro amici surfisti dell'Irom conosciuti magari a Santa Croce o in qualche altra località surfistica. Si sono iscritti per appartenere, come di fatto appartengono, alla nostra stessa associazione usufruendo così degli sconti offerti dalle convenzioni e non certo per accedere al nostro spot, ci sono state alcune persone che si sono iscritte espressamente solo per ottenere lo sconto con le linee di navigazione verso la Grecia.

      SIAMO IN UN MOMENTO CRITICO: prima c'era una quota unica perchè l'irom era gratis ora l'irom costa quindi chi intende mantenerlo e sostenere in tal modo l'AWIV, che è nata proprio per poter praticare windsurf all'Irom, deve pagare qualcosa in più .

      #6607
      lukeskywalker
      Partecipante
      • Disciplina preferita:

        Lettera che non fa una grinza, condivido in maniera totale quello che dice Edo. Questo e' quello che ogni socio dovrebbe pensare e condividere, ma si sa, non la pensiamo tutti allo stesso modo. zizza te morsego na recia!!!! Un beso aloha Luke.

        #6608
        andrea1032
        Partecipante
        • Disciplina preferita:

          Ma quanti sono i soci che realmente frequentano l'irombeach?
          Sicuramente non basta l'aumento di quei pochi per pagare la concessione, quindi anche gli altri in parte versano una quota per lo stesso motivo!!
          Non voglio iniziare un'altra interminabbile discussione, ma visto le varie polemiche, non sarebbe meglio il 28 fare una votazione per capire in quanti sono d'accordo e quanti no?

          #6609
          irrera
          Partecipante
          • Disciplina preferita:

            ANDREA SI ERA PENSATO ANCHE UN ALTRA SOLUZIONE IN POCHE PAROLE VOLEVO SPIEGARTELA ANCHE SE VENIVA A FAR AUMENTARE LA CIFRA DA SBORSARE .
            OVVIAMENTE IL PROBLEMA PIU' GROSSO E' ADESSO PAGARE CONCESSIONE E SISTEMAZIONE AREA MENTRE IL PROSSIMO ANNO CI SARA' SOLO LA CONCESSIONE .
            FASE 1 – ALLA RIUNIONE E NEI GIORNI SUBITO DOPO FARE UNA LISTA DI CONSENSI DI SOCI CHE VOGLIONO ACCEDERE ALL'IROM E CHE VOGLIONO CONTRIBUIRE AL PROGETTO DA ESEGUIRE E DIVIDERE IL COSTO DEI LAVORI PER IL NUMERO DI SOCI ADERENTI . IN QUESTO MODO AVREMMO SICURI GLI EURO PER PAGARE IL TUTTO DOPO DI CHE FASE 2 – O ADEGUARE A TUTTI GLI ALTRI SOCI LA QUOTA RIVVENUTA CON ACCESSO PER TUTTI O FAR PAGARE I SOLITI 10 € SENZA INGRESSO .
            IN QUESTO MODO NON SI ANDRA' AD USARE LE QUOTE DEI SOCI DELLA FASE 2 PER PAGARE CONCESSIONE E SISTEMAZIONE MA VERRANNO USATI PER TUTTE LE ALTRE INIZIATIVE WINDFESTIVAL , CENE ECC ECC ECC

            OVVIAMENTE PIU' SARANNO I CONSENSI DELLA FASE 1 MENO SI ANDRA' A PAGARE

            RIPETO POTREBBE ESSERE UN ALTRO SISTEMA PER FAR FRONTE A TUTTE LE SPESE E LA CIFRA DA SBORSARE CAMBIRA' DI ANNO IN ANNO

            #6612
            guelfo
            Partecipante
            • Disciplina preferita:

              ciao a tutti!

              allora in primis ringrazio coloro che mi hanno sostenuto in questi giorni, hanno trovato il tempo per leggere, e pure hanno convenuto con i miei ragionamenti e con voi ho cercato di condividerli, è già una buona cosa averli potuti esprimere.

              dico questo anche perchè mi stavo ponendo alcune domande su quella che è la mia visione di cio' che "sento" giusto o meno, ed avevo bisogno di confrontarmi.

              cosa faro?

              è molto chiaro, verro' il 28 gennaio e paghero' i 10 euro dell'associazione e…gli anemometri.

              dopo di che aspettero' di sapere quanti soldi serviranno davvero,anche perchè alla fine neppure il direttivo, lo sa ancora, e difatti non poteva saperlo…
              nella mia prima lettera ho scritto "contiamoci" prima di parlare di cifre…

              ho anche seri dubbi che non sarebbe stato meglio fare un'assemblea "straordinaria" dato che
              i lavori di sistemazione andavano proprosti a tutti e non decisa da un numero ristretto, io la vedo come una innovazione, rispetto al mandato per cui ho votato il direttivo due anni fa.
              e dico questo senza polemica ma perchè la vedo come via maestra per tutto cio'.

              volevo chiedere la parola per esprimere un'idea che ho riguardo alla questione, è possibile?
              e interessa, credo di no, bè si deve rischiare di fare una brutta figura ed io ho rischiato, e il bello è che non ho nessun interesse personale tutt'altro.

              cosa volevo proporre…

              bè la mia visione è: siamo tutti inquilini di uno medesimo palazzo, e nessuno puo' essere mandato fuori, si puo' decidere che so. di fare una spesa straordinaria…ad esempio un ascensore,
              bè per chi ci capisce qui si divide la spesa in "millesmi" insomma uno che abita al primo piano
              non puo' pagare come uno che abita al 5° sbaglio?

              ecco che uno che abita a belluno o sacile io non gli dico tu non puoi entrare, semplicemente
              non deve pagare la stessa quota di chi abita a mestre o giu' di lì..

              abbiamo paura che uno di belluno ci consumi il vento?

              la maggior quota ce la accoliamo noi che andiamo all'irom semplice no?
              niente bollini o soci di seria a o b…

              l'ho buttata così……….è tanto brutta sta proposta…?
              si tratta sempre come scrive diegollito, di raccogliere le adesioni di chi frequenta l'irom, perchè son loro che usufruiranno delle innovazioni. e se per un paio di volte, faccio un nome loris di santa croce, viene a trovarci noi lo accoglieremo con gioia…

              magari poi saranno loro che spontaneamente daranno qualcosa in piu'..

              ecco lo spirito del windsurf cui accennavo…

              vi sembra assurdo? va ben ve vuj ben…ciaooooooooo

              #6613
              irrera
              Partecipante
              • Disciplina preferita:

                GUELFO LO SAPPIAMO QUANTO SERVE ERA SOLO PER FAR CAPIRE CHE ABBIAMO TENUTO CONTO DI TUTTE LE POSSIBILITA' E ABBIAMO DECISO PER QUELLA UFFICIALE TUTTO QUA SE VEDEMO ALL'ASSEMBLEA CHE SE MEIO

              Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
              • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

              Chat

              • Gianlu69 30 Novembre 2021
                Buongiorno a tutti È’ possibile uscire con il wing Foil, ho letto che il fondale e basso. A noi servono circa 1,5m Grazie anticipatamente
              • Andrea 7 Novembre 2021
                ieri secondo giorno a Sottomarina e via con i primi salti sulle onde... bellissimo!!! Consigliato a tutti!
              • Simoncello 5 Novembre 2021
                Ciao a tutti, sono Simone e sono contento di essere tra voi. Saluti e buona giornata a tutti voi
              • Rix 18 Ottobre 2021
                La chat super attiva per i soci è quella su whatsapp... Li ci sono gli alert, le previsioni e anche un po' di mercatino. La stiamo ottimizzando costantemente. I suggerimenti sono sempre ben accetti.
              • claudio_grassi 22 Luglio 2021
                Io sono ancora alla ricerca di una vela 6.0-6.2 usata a prezzo umano... nessuno ,i puo aiutare? THANKS