12759

#12759
saba
Partecipante
  • Disciplina preferita:

    Purtroppo quello che descrivi nel tuo sfogo limitatamente al windsurf non è altro che lo specchio di ciò che accade in numerosi ambiti della nostra società…la società italiana checché se ne dica è ancora fortemente maschilista…abbiamo bisogno di leggi sulle quote rosa per garantire rappresentanti femminili..assurdo….non è un problema fisico: ho avuto la fortuna di assistere mia moglie durante il travaglio e posso dirti che un uomo non ha la forza per affrontare un simile sforzo….fondamentalmente è un problema culturale e per cambiare la cultura di un paese ci vogliono anni….continua con le tue testimonianze è un ottimo modo per avvicinare le donne a questo magnifico sport…l'importante è non commettere l'errore che secondo me commettono molte donne che raggiungono il successo in ambienti maschilista e cioè quello di iniziare a ragionare come i colleghi maschi…così non si cambia la cultura…