Norme comportamentali

Premessa
Le seguenti norme comportamentali s’intendono valide per la pratica del Windsurf esclusivamente per la zona denominata “Irom beach” poiché interessata da cantiere con accesso limitato. Tali norme derivano in seguito ad accordi vincolanti tra l’ AWIV e l’ Ufficio del Magistrato alle Acque e sottintendono quindi precise responsabilità concordate dall’associazione.

1) L’accessibilità nelle aree è limitata esclusivamente ai soci AWIV che ne abbiamo preventivamente sottoscritto e inteso le norme comportamentali;
2) Il cancello d’ingresso al cantiere deve essere sempre rigorosamente chiuso. Il socio utilizzerà per aprire il cancello, la chiave contenuta nell’apposita cassettina in metallo, installata sul montante sinistro del cancello di accesso, entrerà per pochi metri e poi chiuderà alle sue spalle il cancello, rimettendovi il lucchetto. La chiave del lucchetto dovrà essere immediatamente rimessa nell’apposita cassettina; a sua volta chiusa con lucchetto a combinazione numerica;
3) Ogni veicolo all’interno deve esibire, in posizione facilmente visibile, l’apposita tessera di iscrizione regolarmente rilasciata dal direttivo AWIV.
4) Il parcheggio dell’autovettura dovrà avvenire in aree marginali senza che vi sia alcun intralcio alla carrabilità e mai dovrà avvenire sui percorsi carrabili. NB L’AWIV non risponde di eventuali danni che le vetture degli associati potessero subire a causa dello stato delle aree o da mezzi ed attività di cantiere.
5) La preparazione dell’attrezzatura e la successiva discesa in acqua dal pontile apposito dovrà avvenire senza creare il minimo intralcio agli altri soci.
6) L’uscita dall’area di cantiere avverrà con le stesse modalità prescritte per l’ingresso (prelievo della chiave dalla cassettina, apertura, chiusura, e riponimento della chiave nella cassettina)
7) Ogni socio Awiv risponde singolarmente del proprio comportamento; rispondendo civilmente dei danni eventualmente cagionati a terzi.
In caso di comportamento scorretto e/o pericoloso o del mancato rispetto delle norme sottoscritte, contenute nel presente documento, il Direttivo AWIV interverrà con specifico richiamo; comportamenti scorretti recidivi potranno comportare l’interdizione all’accesso nell’area.
– I soci dell’ associazione riconoscono l’insindacabile giudizio disciplinare al Direttivo AWIV.

Venezia – Mestre, 28/01/10

Il Direttivo AWIW