Spiaggia delle Conchiglie

Home Forum Awiv Gli altri spot Altri spot italiani Spiaggia delle Conchiglie

  • Questo topic ha 6 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 anni, 6 mesi fa da phil.
Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Post
  • #13071
    phil
    Partecipante
    • Disciplina preferita:

      Ieri, ore 18.00, lavoro svolto, e messaggio a Ricky: per caso sei in zona per fare un' "uscitina"? il vento era light ma giusto per me che devo progredire.
      La risposta di Ricky non si fa attendere: vieni vieni a "scuola" che io sono già là.
      Prendo il furgone e in mezz'ora arrivo alla Spiaggia delle Conchiglie, praticamente a Barricata, per capire la zona, siamo all'imbocco della Sacca di Scardovari….per chi viene la prima volta l'idea è che quelle siano le "colonne d'Ercole" oltre le quali c'è il nulla…ed è proprio questo il bello, la zona è incontaminata e la gente che la frequenta è poca, perlopiù local oppure turisti che si appoggiano al retrostante campeggio.
      Si arriva col furgone fino in spiaggia grazie ad una stradina sterrata, poco visibile l'ingresso ma non ci si può sbagliare…ovvio che non ci sono segnalazioni…
      Ricky è là che mi aspetta e insieme armiamo e portiamo tavola e vela in acqua…lui è un talento e la spiaggia delle conchiglie la usa più che altro per fare kyte, se c'è vento forte si porta giustamente in Sacca.
      Però per imparare qui è l'ideale, il fondale è basso per un bel pò e per fortuna la mia pinna da 46 cm sfiora ma non lo tocca.
      Qualche dritta di Ricky e poi via a fare bordi, virate, strambate, addirittura una partenza dalla spiaggia riuscita al primo colpo.
      La cosa che mi ha colpito è che con la nuova tavola non ero ancora stato al mare e dunque il "choppetino" che c'era mi ha dato l'idea di essere in piedi sul "tagadà" (chi se la ricorda quella giostra?), ma poi, prese un pò le misure ho iniziato a stare abbastanza in equilibrio.
      Il vento, Scirocco che arrivava quasi praticamente in faccia per cui il rientro in spiaggia è garantito.
      Sul tardi arriva pure Marco, si butta in acqua per rinfrescarsi, io intanto mi fermo perchè stanco e così tra lui e Ricky hanno iniziato a "giocare" un pò con la mia tavola, facendo qualche elicottero (cercando pure di spiegarmelo….magari sarà per un'altra volta eheh), hanno provato pure ad andare su in due….ormai ci si avvicinava al tramonto ed eravamo lì a mollo a ridere e scherzare….giornata finita? macchè…
      rientrati in spiaggia, ecco spuntare le canne da pesca, a cui si è unito Sandro, il papà di Ricky, però sto giro i pesci non avevano fame…
      La giornata si è conclusa quando, ormai al buio, le zanzare ci hanno fatto capire che era meglio sloggiare…

      Che dire, se nella pratica di questo meraviglioso sport e nella ricerca di una progressione lenta ma spero costante, si assaporano le meraviglie che la natura ci regala e la condivisione con persone Amiche, credo che meglio di questo nella vita non ci sia nulla…
      [br][link={e_FILE}public/1499406212_6609_FT0_conchiglie4.jpg][img:width=600&height=338]{e_FILE}public/1499406212_6609_FT0_conchiglie4_.jpg[/img][/link][br][br][link={e_FILE}public/1499406212_6609_FT0_conchiglie.jpg][img:width=600&height=338]{e_FILE}public/1499406212_6609_FT0_conchiglie_.jpg[/img][/link][br][br][link={e_FILE}public/1499406212_6609_FT0_conchiglie1.jpg][img:width=600&height=338]{e_FILE}public/1499406212_6609_FT0_conchiglie1_.jpg[/img][/link][br][br][link={e_FILE}public/1499406212_6609_FT0_conchiglie2.jpg][img:width=600&height=338]{e_FILE}public/1499406212_6609_FT0_conchiglie2_.jpg[/img][/link][br]

      #13073
      livia
      Partecipante
      • Disciplina preferita:

        Cioè Phil … spiegami… hai fatto un'uscita in light wind con Ricky? Mamma mia, conosco la sua modestia, ma è comunque un onore. Grande cuore quel ragazzo, un esempio per tutti, certamente per me.

        #13074
        livia
        Partecipante
        • Disciplina preferita:

          Comunque le ultime quattro righe del tuo report racchiudono una delle chiavi di questo mondo ; ben detto ragazzo!

          #13075
          phil
          Partecipante
          • Disciplina preferita:

            Ciao Livia…si , nel senso che io ero sulla tavola ma Ricky era lì in spiaggia che mi guardava e dava dei consigli venendo in acqua, poi ogni tanto quando mi fermavo un pò lui prendeva la mia tavola e ci faceva un giretto e qualche manovra "spettacolare"… semplicemente lui è sempre lì in spiaggia delle conchiglie tutti i pomeriggi d'estate, poi se ci sono le condizioni esce col kyte, se c'è vento un pò più sostenuto esce col windsurf in Sacca… difatti ieri sera quando ci siamo salutati, mi ha detto:"vieni anche domani eh, ti aspetto…!"

            #13076
            livia
            Partecipante
            • Disciplina preferita:

              Ottimo Phil! Progredirai in fretta, ma soprattutto passerai del tempo in buona compagnia. Father and son eccezionali, ma posso dire che anche all' Irom si trovano tanti grandi cuori da cui imparare.

              #13077
              Eddy
              Partecipante
              • Disciplina preferita:

                Bellissimo report Phil e bellissimo spot, non ci sono mai stato ma adesso che ho letto non vedo l'ora di provarlo. Se hai modo sarebbe utile mettere anche qualche indicazione con Maps sul posto preciso e qualche foto del parcheggio tanto per arrivare preparati.

                #13080
                phil
                Partecipante
                • Disciplina preferita:

                  Ciao Eddy! Certo, volentieri, dunque: prendendo spunto da Google maps mi raccomando una cosa: non digitate "spiaggia delle conchiglie" perchè ho visto che per errore indicano quella spiaggia quella che in realtà è la spiaggia di Barricata.
                  I vostri punti di riferimento sono due, innanzitutto il "Villaggio Barricata, parco del Delta del Po" in quanto se arrivate lì, siete ormai arrivati allo spot.
                  Il secondo punto di riferimento, sempre come da Google Maps è: "Marina Delta del Po, Porto Tolle", perchè se vedete dalla cartina satellitare, quello è il riferimento da cui inizia la stradina sterrata che vi porta diretti nella spiaggia delle conchiglie.
                  Dunque, se siete arrivati fino al Villaggio Barricata, continuate la strada stando sempre attenti alla vostra sinistra di trovare l'imbocco sterrato, lo capirete perchè ad un certo punto vedrete un porticciolo con tante barche.
                  (a proposito, tale strada, se doveste continuarla è la strada che costeggia tutta la Sacca).
                  Non sforzatevi a cercare la spiaggia perchè la spiaggia è coperta da vegetazione e la vedrete solo una volta parcheggiato.
                  Il parcheggio, ovviamente libero e senza indicazioni particolari, lo troverete alla fine di tutta la stradina sterrata, vedrete un grande spiazzo e, a meno che non abbiate un trattore, vi fermerete per forza prima della sabbia della spiaggia.
                  Si può armare nel parcheggio e portare tutto poi in spiaggia, non c'è tanto da camminare.
                  Sia dal parcheggio che ovviamente dalla spiaggia noterete che alla vostra destra c'è tutta una scogliera, ebbene quella è la scogliera che delimita l'imbocco della Sacca di Scardovari, mi raccomando non fate windsurf in quel canale d'entrata che è profondo e sicuramente non per principianti.
                  L'importante è surfare davanti alla spiaggia, con Scirocco non ci sono particolari problemi e l'acqua è bassa e si tocca fino abbastanza avanti.
                  La spiaggia è tutta libera e bar e servizi ci sono ma alla fine di questa spiaggia, per cui tenetelo presente, tuttavia per i vostri "bisogni più immediati" vicino al parcheggio c'è un sacco di vegetazione dove ottenere un pò di "privacy".
                  Aldilà di qualsiasi indicazione che vi darà il vostro navigatore d'auto (con i quali io non vado molto d'accordo) il mio consiglio per arrivare fin lì per chi viene da distante è quello di fare la Romea fino all'ultima uscita di Porto Viro, (tenendo presente il cartello d'uscita Porto Viro-Cà Venier), seguire per Cà Venier, arrivati a Cà Venier proseguire dritti seguendo le indicazioni Porto Tolle, ma subito dopo un ponte che farete seguire le indicazioni per Scardovari, oltrepassare il paese e andare sempre dritti, troverete Bonelli, sempre dritti e arriverete a destinazione).
                  Questa è una strada molto panoramica e scorrevolissima (senza autovelox soprattutto).

                Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                Chat

                • Andrea 12 Dicembre 2021
                  Salto a Sottomarina!
                • Andrea 12 Dicembre 2021
                  ieri fatto ultima sessione dell'anno al Canarin ...sole e senza guanti. Ci rivediamo in acqua a febbraio!!!
                • Rix 11 Dicembre 2021
                  Ciao Gianlu69, l'irom non è il posto ideale per il foil. Nei giorni di alta marea si può anche fare. In base alla marea ci sono giornate dove ci sono 2 metri d'acqua ed altre dove ci sono 30 cm. Il bello del wing è che non ha bisogno di troppo vento, quindi calibrandosi sulle maree penso si possa sfruttare. Alcuni soci hanno fatto windsurf-foil. Se vuoi maggiori informazioni scrivici alla mail: associazione.awiv@gmail.com
                • Gianlu69 30 Novembre 2021
                  Buongiorno a tutti È’ possibile uscire con il wing Foil, ho letto che il fondale e basso. A noi servono circa 1,5m Grazie anticipatamente
                • Andrea 7 Novembre 2021
                  ieri secondo giorno a Sottomarina e via con i primi salti sulle onde... bellissimo!!! Consigliato a tutti!