ritorno a Torre Rinalda

Home Forum Awiv Gli altri spot Altri spot italiani ritorno a Torre Rinalda

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #11375
    robi60
    Partecipante
    • Disciplina preferita:

      La 3° e 4° settimana di luglio sono ritornato con la famiglia dopo qualche anno a T.Rinalda. Tralasciando le ben note attrattive turistiche del Salento, per gli amanti di tavole a vela/kite le giornate ventose in estate non mancano. Lo spot è stato ampiamente descritto da Guelfo soprattutto e dal sottoscritto, nel Forum di Awiv, sezione “altri spot italiani”.

      I punti di forza sono la ventosità della zona e la comodità del campeggio/villaggio: piazzole ombreggiate adiacenti alla spiaggia (90 mq + quelle vuote attorno) con i rig armati sul prato e acqua dolce per sciacquare. Una comodità simile in Italia l’ho trovata solo in pochi altri posti (Gargano, Vignola, Porto Pino). E nelle giornate “affollate in acqua eravamo 2 windsurf e 3-4 kite nella area sottovento della scuola.

      Di contro da tener presente:
      o i venti dal III quadrante, rari in estate, entrano da terra. Ma in 50 minuti si raggiunge Torre Chianca (Porto Cesareo) uscite indimenticabili n ambiente caraibico tra piatto e onde.
      o Il Nord pieno è onshore. Quando è forte lo shore-break diventa impegnativo. Conviene lascare e portarsi nella Zizza’s bay (vedi report precedenti), facendo attenzione alla zona di tavolato a pelo d’acqua.
      o L’onda decente si trova negli ultimi 100m, dove l’acqua è verdechiara. Si arriva quasi in spiaggia, ma i bagnini sono piuttosto tolleranti (basta non utilizzare i bagnanti come boe !)

      Arrivati sab pomeriggio si prospettavano 2 gg di di calma piatta per apprezzare il mare e la spiaggia. Invece il pomeriggio di domenica e lunedì, quale goduria vedere il mare incresparsi sempre più fino a burrasca per temporali di passaggio. E mentre la gente scappava con lettini e ombrelloni, qualche scellerato con vele o ali si buttava in mare finchè riusciva a reggere la buriana.
      [br][link={e_FILE}public/1407336515_97_FT0_sam_0432.jpg][img:width=600&height=400]{e_FILE}public/1407336515_97_FT0_sam_0432_.jpg[/img][/link][br][br][link={e_FILE}public/1407336516_97_FT0_sam_0433.jpg][img:width=600&height=400]{e_FILE}public/1407336516_97_FT0_sam_0433_.jpg[/img][/link][br]
      Martedì è iniziato un ciclo di 6 giorni consecutivi di maestrale medio forte. A parte martedì quando è stato tutto il dì da 4.7 e 79L, ho usato sempre i due rig da 4.7 e 5.3 combinati con tavola wave / freeride a seconda dei momenti. Domenica doveva essere in calo, invece ha sparato da 5.3 fino al primo pomeriggio.
      [br][link={e_FILE}public/1407336516_97_FT0_sam_0445.jpg][img:width=600&height=400]{e_FILE}public/1407336516_97_FT0_sam_0445_.jpg[/img][/link][br][br][link={e_FILE}public/1407336516_97_FT0_sam_0448.jpg][img:width=600&height=400]{e_FILE}public/1407336516_97_FT0_sam_0448_.jpg[/img][/link][br][br][link={e_FILE}public/1407336517_97_FT0_sam_0471.jpg][img:width=600&height=311]{e_FILE}public/1407336517_97_FT0_sam_0471_.jpg[/img][/link][br][br][link={e_FILE}public/1407336517_97_FT0_sam_0473.jpg][img:width=600&height=312]{e_FILE}public/1407336517_97_FT0_sam_0473_.jpg[/img][/link][br][br][link={e_FILE}public/1407336517_97_FT0_sam_0477.jpg][img:width=600&height=311]{e_FILE}public/1407336517_97_FT0_sam_0477_.jpg[/img][/link][br][br][link={e_FILE}public/1407336517_97_FT0_sam_0478.jpg][img:width=600&height=314]{e_FILE}public/1407336517_97_FT0_sam_0478_.jpg[/img][/link][br]
      Il lunedì dopo si riposa finalmente ?? Macchè; all’ora di pranzo altro temporale nell’interno e ventone da 4.7, 20 minuti a riva per troppo vento, di nuovo 4.7 e 5.3 a scalare.
      [br][link={e_FILE}public/1407336517_97_FT0_sam_0521.jpg][img:width=600&height=313]{e_FILE}public/1407336517_97_FT0_sam_0521_.jpg[/img][/link][br]
      Avendo tempo val la pena un giro (e magari un’uscita) nella vicina Lendinuso dove c’è un associazione di windsurf molto attiva. Ho conosciuto il mitico Lino, pioniere e valorizzatore dello spot e grande aggregatore. Personaggio squisito e ospitale, mi ha parlato dei numerosi pregi del posto: comodità, sicurezza, compagnia assicurata, condizioni di vento e onda pregevoli e meno radicali di Frassanito, spiaggia riparata dal vento per gli accompagnatori. E non ultimo il bar ‘Incontro’ nella piazza proprio sopra lo spot, per rifocillarsi e brindare le uscite. Si mangia pure bene, seduti nei tavolini all’aperto con il mare davanti e spesso accompagnati dalla musica suonata in piazza.. L’associazione organizza eventi e cene, e dispongono di un drone per le riprese in mare dall’alto. Grazie alla collaborazione con Surf Impact di Bari, tramite Lino è possibile testare le ultime novità in fatto di attrezzature in una delle tante giornate di maestrale.
      [br][link={e_FILE}public/1407336517_97_FT0_20140717_112624.jpg][img:width=600&height=450]{e_FILE}public/1407336517_97_FT0_20140717_112624_.jpg[/img][/link][br]

      #11412
      lukeskywalker
      Partecipante
      • Disciplina preferita:

        Cazzzzzzz Roberto ma quanto vento ti becchi?? Sei sempre sul posto giusto al momento giusto ……fai più uscite tu di tutti noi messi insieme!! Direi grande Roberto!!!! Grazie per il tuo ottimo report

        #11413
        robi60
        Partecipante
        • Disciplina preferita:

          Stavolta solo un gran colpo di fortuna, il periodo era programmato. A dir il vero avevamo un paio di destinazioni possibili ma la Puglia prometteva bene.
          Le onde del Portogallo però sono altra cosa !

          #11416
          guelfo
          Partecipante
          • Disciplina preferita:

            Roby 60 si schernisce..

            seguilo e planerai….

            uvunque tu vai…

            se con lui sarai….

            ps ormai nn può essere un caso !! ^_^

          Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
          • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.