2957

#2957
lukeskywalker
Partecipante
  • Disciplina preferita:

    ciao marcod hai perfettamente ragione , personalemente io so quante sono le calorie di un pezzo di pane o di una mela o di frullato , ma se prima non riesci a capire come devi alimentarti correttamente come puoi fare solo un calcolo delle calorie???
    bisogna prima capire la differenza e il potenziale di nutrizione dei tre parametri principali e poi li abbini , e da li cominci a contare le calorie, sicuramente uno che arriva a farsi una dieta a zona come dio comanda e' logico che conoscera' anche il contenuto calorico dei cibi , e quindi calcolato il fabbisogno calorico basale, lo personalizzi in base al tuo stile di vita e allenamenti che fai, nelle'esempio che faceva sonico dove diceva che se io ho bisogno di 1800 calorie seguendo una dieta a zona , ma ne introduco 2400 logicamente ingrasso , e questo e' vero , ma ingrassi non solo di grasso e acqua ,ma anche di massa muscolare , in quanto i parametri di nutrizione sono ottimali , anzi rischi di trovarti con piu' massa muscolare che di grasso!!! al contrario se non mi alimento correttamente a parita' di esempio, e cioe' mi servono 18oo ma ne introduco 2400 magari con grosse quantita' di carboidrati semplici , e poche proteine e molti grassi, sai come divento ???come una mongolfiera fatta di grasso e acqua , e le calorie ingurgitate di troppo ………….secondo me contano doppio!!!!!!!!! non ti pare????

    l'esempio di sonico non e' altro che una DIETA DI MASSA , normalmente fatta da chi vuol aumentare massa muscolare , e logicamente si tende ad accumulare anche acqua e grassi , ma e' anche logico , e se la abbini a 3 volte in palestra , in un anno puoi prender anche 5 kg di sola massa muscolare magra il che non e' cos a da poco , magari direi io , ma e' piu' facile a dirsi che a farsi. arrivati a quel punto , della definizione intendo, allora si che li che il calcolo delle calorie diventa effettivamente importante .

    comunque tu hai ragione , ma secondo me e' piu' importante magiare bene che seguire le calorie , se uno impara a mangiare bene in automatico il cibo diventa bilanciato , la sensazione di fame viene placata , il nutrimento e' ottimale , e logicamente anche le calorie seguono lo stesso percorso, non si sente assolutamente la neccessita' di assumerne di piu ' e nessuna necessita' di assumerne meno, credimi io non le guardo piu' da anni e i miei piccoli risultati li vedo comunque senza nessun calcolo , ma se tu ritieni sia utile benvenga , ogniuno di noi ha la sua filosofia di veder le cose , e ci mancherebbe altro, ti saluto e leggiti bene i file in allegato ne seguiranno altri!!!! aloha luke