2926

#2926
lukeskywalker
Partecipante
  • Disciplina preferita:

    ..grazie nic , continuiamo il discorso sulle proteine , ci sono dei semplici calcoli da fare per stabilire la massa magra e quella grassa , ma siccome vorrei semplificare al massimo i nostri discorsi e non cader nel troppo tecnico , anche perche' alla fine anche se introduciamo le proteine esatte calcolate in base alle sedute di palestra o sport che facciamo e tipo di vita / lavoro che svolgiamo chi ci dice che il nostro organismo le assimili tutte??? , anzi con buona probabilita' una buona parte viene scartata , e ve lo posso garantire , quindi a questo punto entrano in ballo i famosi integratori alimentari , aminoacidi, proteine in polvere , proteine del siero , caseine , ecc ecc ma li vedremo accuratamente in seguito, premetto solo che sono veramente efficaci e complementari in una dieta dello sportivo se non assolutamente quasi indispensabili per i recuperi muscolari !!!!!!
    in ogni caso e' fondamentale assimilare molte proteine di origine animale e vegetale , anche se quest'ultime fanno fatica ad essere assimilate dal nostro organismo in quanto chimicamente parlando ,gli atomi si dispongono in maniera speculare rispetto alle proteine animali e quindi non vengono riconosciute dal nostro organismo e di conseguenza vengono scartate , e' per questo che la famosa dieta vegetariana e' una DIETA ERRATA dal punto di vista nutrizionale, e infatti se vedete quelli che la seguono mi sembrano venuti fuori da un campo di concentramento tedesco!!!!!! cioe' scheletri che camminano!!

    I GRASSI

    …i grassi invece , sono sempre stati gli incriminati n° 1 , ingiustamente vi dico io
    o meglio in parte, ma minima parte, i grassi ritenuti dannosi per la nostra dieta si stanno dimostrando assolutamente indispensabili e importantissimi, a partire dal fatto che noi li produciamo senza neppure assumerli, il fegato produce il colesterolo , noto grasso pericolosissimo per le nostre arterie , ma dagli ultimi studi sembra che siano piu' a rischio di ictus e infarto chi ne ha meno , l'importante e' di non portarsi su livelli sopra i 200mg/l per gli uomini e un po' meno per le donne mi sembra , comunque i grassi vanno assunti moderatamente e sopratutto grassi insaturi, quindi ben venga olio extravergine d'oliva, olio di mandorle, olio di semi di lino , olio di merluzzo, …….da escludere margarina , burro, strutto, e vari olii alimentari di bassa qualita', sempre previlegiare i condimenti a crudo e possibilmente non cuocere gli olii , in quanto diventano tossici e liberano i radicali liberi molto nocivi per la salute , tuttoi i tipi di fritto sono da consumarsi con moltissima moderazione o preferibilmente eliminarli per quanto sia possibile, per il resto gli altri li assimiliamo nell'alimentazione……………..continua!!!!

    Chat

    • Andrea 8 Novembre 2020
      ottima uscita al Lago Morto... a novembre (prima volta), temperatura accettabile se ci si veste bene. Ho provato il windfoil al Lago... bellissimo. Provo a fare un report breve ma che descrive cosa mi ha spinto a provare il foil al Morto
    • Claudio 27 Ottobre 2020
      Eheheh
    • Rix 26 Ottobre 2020
      WIND ALERT: Oggi pomeriggio dalle 15:00 vento all'irom. 15-20 nodi di scirocco!!
    • Rix 17 Ottobre 2020
      Giovedì è stata lasciata la cassettina lucchetto aperta. Fare attenzione a quando si entra ed esce dal cancello. 🤙
    • Rix 12 Ottobre 2020
      Gentili Soci, ricordiamo a tutti di rispettare strettamente il protocollo indicazioni COVID già pubblicato nella News di riapertura dopo il lockdown; rispettate la distanza di sicurezza, indossate la mascherina negli spazi a terra ed evitate ogni assembramento. Buon Vento