Menù Principale
Online
Ospiti: 16
Utenti: 0
In questa pagina: 3
Totale: 500, Ultimo: Nicolasspinosa
Compleanni oggi:
Un compleanno oggi, auguri!
Stefanos (57)


Prossimi compleanni
15/11 flavio (58)
15/11 PatrickRichard (32)
15/11 TysonConrad (37)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet andreaa
[12 Nov : 21:11]
Brava Gabri e altri.... Occhio a tutti io controllerei verso fine settimana cosa mettono per l'Irom perchè potrebbe essere che faccia qualcosa di bello e forse col sole!!!
bullet Gabri
[12 Nov : 19:34]
Diciamo che dava una sensazione molto particolare....un misto tra affascinante ed "inquietante"!!
bullet phil
[12 Nov : 10:51]
Grande Gabri ! Il Cruz rimane davvero l'ancora di salvezza di questi tempi !
bullet Gabri
[12 Nov : 08:44]
E chi l'avrebbe mai detto.... Cruz autunnale at work 💚 http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?14014.last
bullet Livia
[11 Nov : 08:01]
Tanti auguri Luke!!!
bullet Livia
[10 Nov : 16:46]
Pulita la riva fino al pontiletto in metallo ed il lato vicino al container fino all’angolo in fondo. Maci, Matteo, Alex, Eddy, Enrico e Livia... San Martino in compagnia alla fine. 🤙
bullet Livia
[10 Nov : 11:24]
Per chi volesse oggi verso le due ci troviamo a fare un po’ di pulizia all’ irom
bullet Livia
[09 Nov : 07:47]
Bella serata ieri con team Awiv a festeggiare Enrico Doc jr... anche questo è windsurf.
bullet andreaa
[04 Nov : 23:16]
Phil solo galleggio e un'inizio di planata...dovevamo avere i camber per planare...
bullet phil
[04 Nov : 20:04]
Andrea, siete riusciti a fare qualcosa a Conche poi? ho visto i grafici ma l'atteso Levante al Canarin non si è fatto vedere...

View all posts (10512)
Dal Gazzettino del 9.3.07
Dal Gazzettino del 9.3.07



Diossina all'Irom. Una contaminazione del suolo che per fortuna non arriva in acqua. Anzi, il Consorzio Venezia Nuova, che pure ha fatto le analisi, esclude che ci sia contaminazione da diossina in acqua davanti alla raffineria più grande d'Europa, la Petroven - ex Irom. Il fatto è che da alcuni giorni in zona sono comparsi strani uomini in tuta spaziale e quando è stato chiesto loro ragione di quello "scafandramento", hanno esibito una circolare dell'ingegner Carlo Zappalà, direttore del deposito Petroven, nella quale si leggeva che il personale della Petroven che entra in quell'area obbligatoriamente deve indossare una tuta in Tyvek - di quelle bianche che usano i no global - una mascherina antipolvere, occhiali e guanti. Un invito alla cautela che si spiega con il fatto che sono state evidenziate - così scrive l'ingegner Zappalà nella sua circolare - "alcune situazioni di contaminazione dei suoli" nella cosiddetta area esterna "terzo argine".Zappalà parla espressamente di contaminazioni superficiali di diossine. Dunque, i sondaggi e le analisi sul terreno in quella zona hanno riscontrato tracce di diossina e la Petroven mette le mani avanti raccomandando ai suoi dipendenti di usare quelle precauzioni. Il problema è quell'area viene utilizzata da anni anche dai surfisti. Ce ne sono a decine che vanno in macchina proprio nell'area terzo argine - che da sempre si chiama IromBeach - per poi scendere in acqua. E tavola e vela vengono scaricate per terra. Questo potrebbe dare qualche problema? La diossina è molto pericolosa solo se inalata o mangiata. E' da escludersi che venga mangiata, ovviamente e per quanto riguarda l'inalazione, si capisce la prudenza di Petroven che indica ai suoi dipendenti di usare le mascherine perchè può capitare che lavorino in zona per parecchie ore, ma i surfisti stanno lì quei pochi minuti che basta per armare le vele e poi scendere in acqua e correre. E l'acqua - lo dicono le analisi del Consorzio Venezia Nuova - sono inquinante, davanti all'Irom, esattamente come dalle altre parti. Dunque, il rischio è abbastanza ridotto al tempo in cui i surfisti stazionano a terra e caricano e scaricano. Ma negli ultimi tempi lì c'è anche un viavai continuo di camion che ovviamente alzano un sacco di polvere. E' vero che in cantiere c'è un trattore con un autobotte che "bagna" la strada per evitare che la polvere si sollevi, ma è ovvio che con queste giornate calde, spesso c'è una nube in zona, alzata dalle ruote dei camion. E siccome i surfisti vanno ad IromBeach soprattutto quando tira vento, è chiaro che quelle tracce di diossina che sono state riscontrate in zona potrebbero dare qualche problema. Insomma è necessario saperne di più e informare i surfisti. La Petroven ha assicurato che verranno messi nell'area cartelli di segnalazione, ma finora non si sono visti.


Posted by Amministratore on Friday 09 March 2007 - 07:58:56 | Read/Post Comment: 1
Ultimi messaggi forum
  Discussioni Autore Visite Repliche Ultimo messaggio di
...ABRACADABRA.... (Lago Santa Croce - Lago Morto) Gabri 99 1 Zizza G..
Mon Nov 12 2018, 09:52AM 
report Irom 28/10/18 (Notizie sullo spot) elio 241 14 Riccardo M
Tue Nov 06 2018, 09:43PM 
Canarin 01/11/18 (Altri spot italiani) phil 136 6 phil
Thu Nov 01 2018, 10:57PM 
grazie Awiv! (Notizie sullo spot) Livia 83 1 Livia
Thu Nov 01 2018, 09:30PM 
Porto Corsini (Altri spot italiani) Gabri 169 1 Gabri
Mon Oct 29 2018, 07:57AM 
...ma che domenica bestiale (cit. F. Concato) (Notizie sullo spot) andreaa 170 2 andreaa
Fri Oct 26 2018, 09:54PM 
35 nodi all'Irom ...e noi rispondiamo (Notizie sullo spot) andreaa 157 1 Mike67
Wed Oct 24 2018, 11:23AM 
Sacca degli Scardovari (Altri spot italiani) Livia