Menù Principale
Online
Ospiti: 16
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 507, Ultimo: DominicGalison
Compleanni oggi:
Nessun compleanno oggi

Prossimi compleanni
18/01 Maria (42)
19/01 afodiha (31)
20/01 Salvo (57)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Livia
[17 Jan : 19:22]
Vedi link...
bullet Livia
[17 Jan : 16:55]
Lo è Cokerino, oggi ho provato uno spot nuovo. Sono riuscita a superare la prima onda dopo innumerevoli tentativi, stando in acqua non voglio pensare quanto tempo e correndo a riprendere l'attrezzatura perché non finisse contro uno scoglio. Ci sono riuscita una volta sola, ora stiamo correndo da un'altra parte... seguirà report. Grazie per l'incoraggiamento, si aggiunge ad uno che ho ricevuto in spiaggia oggi "Ca....ooooooooo supera quell' onda o non farai mai windsurf nella tua vita". L'ho superata.
bullet COKERINO
[17 Jan : 11:11]
Molto belle le foto.... mi sembra più che impegnativo....... FORZA LIVIA
bullet Livia
[16 Jan : 17:11]
Spero facciano piacere
bullet Livia
[16 Jan : 17:11]
Vedi link... Per Gabri, Luke and co
bullet Gigi crostatina
[16 Jan : 13:47]
Auguroni Gaia !!!!!
bullet Livia
[16 Jan : 08:59]
Precisa come sempre Gabri. 🤙🏻🤙🏻🤙🏻
bullet Gabri
[16 Jan : 07:00]
Mi permetto di allacciarmi al discorso vele. Per quanto riguarda l'utilizzo di una vela Free Style per fare Wave e viceversa è possibile in entrambi i casi. Solo questione di gusti, di livello e sensibilità. La costruzione di una Free Stile è più leggera e meno rinforzata oltre che aver materiali più fini. Le FS moderne rispetto alle wave che potevano essere usate anche per freestyle fino a 10 anni fa, hanno più grasso verticale sul giro d’albero e meno orizzontale per potersi infilare nel vento nelle manovre duck. Inoltre hanno grasso più alto e balumina più chiusa per avere tiro immediato. Ovviamente sono meno stabili. Le wave hanno più profilo sotto le stecche. Puoi usare una vela Wave per fare Free Style se non fai manovre in duck tipo flaka e spock. Se fai Wave con una FS è magari sufficiente dare più tensione di caricabasso per aprire di più la balumina e non avere un trattore in mano quando vai a fare il cut back.
bullet Livia
[16 Jan : 06:42]
Sette e quaranta... li ho buttati giù dal letto tutti, si parte per il Capo di buona speranza; ero preoccupata per la schiena, ho sottovalutato un'onda ieri, senza buttarmi sotto la schiuma, ma tutto in ordine. Speriamo di riuscire a combinare qualcosa di buono.
bullet Livia
[15 Jan : 10:24]
Obiettivi da raggiungere in questi giorni stabiliti: partenza in planata immediata e saltare sulle onde. Caschetto ed impact vest pronti.

Forum
FANTAMETEO NEWS...........PIU' FA' CALDO.....PIU' AVREMO FREDDO...........
LUKE
Sun Feb 21 2010, 10:43PM


messaggi: 1845
Registrato il: Mon Jun 19 2006, 08:43AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #41
…….che futuro ci aspetta?? Forse nemmeno i metereologi lo sanno, e si puo’ notare dal fatto che quest’inverno che doveva essere mite e caldo, si e’ dimostrato uno dei piu’ tosti inverni che non ci si ricordava dai mitici anni ottanta, questa cosuccia e’ costata cara ai metereologi inglesi che si sono beccati un licenziamento in tronco, poveracci anche loro vittime inconsapevoli delle bizze del tempo.
Dalle ultime news su come si evolveranno le stagioni , si teorizza su un presupposto che sembra proprio un paradosso ma con una logica tutta sua, PIU’ FA CALDO, e piu ANDIAMO VERSO IL FREDDO, teorizzata anche una mini glaciazione del pianeta in certi punti, ovviamente da definire, la cosa piu’ o meno certa e’ che l’effetto serra , oramai una certezza, crea dei fenomeni che noi ben tutti conosciamo , quello piu’ importante e pericoloso e’ lo scioglimento dei ghiacciai sia nell’Artide , sia in Antardide, questo problemino fa si che nel mare , oltre che alzarne il livello , ma non e’ la cosa piu’ grave, a quanto sembra, stia fortemente abbassando la temperatura dello stesso, le correnti marine che sono le dirette interessate a riscaldare i continenti , una fra tutte la famosissima corrente del golfo del Messico, stanno subendo un abbassamento di temperatura, morale?? Mancando pian piano il tepore portato da queste importantissime correnti, i continenti stanno pian piano gelando, infatti le previsioni confermano che ci saranno ESTATI SEMPRE PIU’ CALDE e INVERNI SEMPRE PIU’ GELIDI……..
Questa teoria sembra attendibile dagli studi effettuati, ma credo che comunque bisogna sempre prendere le cose , soprattutto a lunga media scadenza con le pinze, ci sono troppi fattori di variabilita’ , certo che una mini glaciazione , farebbe piacere al zizza, meno noi.
Quindi CARA CIURMA prima che la glaciazione abbia il sopravvento… surfiamo piu’ che possiamoooooooooooooooo!!!!!!!!!

Aloha luke


ONE LIFE....ONE PASSION
DURI I BANCHI.......
SAN MARCO PER SEMPRE ........

...le passioni sono il motore di tutto, se non le coltiviamo e le lasciamo spegnere ci spegnamo anche noi. (paolo "matt" migliorini)
Sonico
Mon Feb 22 2010, 07:24AM


messaggi: 315
Registrato il: Wed Jul 12 2006, 02:17PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #61
...mi sa che vedremo altri meteorologhi licenziati in tronco
LUKE
Tue Feb 23 2010, 07:34AM


messaggi: 1845
Registrato il: Mon Jun 19 2006, 08:43AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #41
ma?? licenziare non serve a molto direi e' troppo facile non prendersi mai responsabilita' o magari adossarle ad altri, sarebbe meglio invece studiare profondamente perche avvengono certi cambiamenti climaici cosi' repentini e ultimamente cosi' violenti..........
certo che i -47° gradi registrati sulle pale di san martino TN , e i +55° all'ombra di Rio de Janeiro con 90% di umidita' , confermerebbero x ora la teoria indicata nel post soprastante.......clima sempre piu' di stampo PLUTONICO in inverno, mentre in estate sempre piu' vicino a MERCURIO...

ONE LIFE....ONE PASSION
DURI I BANCHI.......
SAN MARCO PER SEMPRE ........

...le passioni sono il motore di tutto, se non le coltiviamo e le lasciamo spegnere ci spegnamo anche noi. (paolo "matt" migliorini)
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
Intestazione




Data di pubblicazione: Non conosciuto(a)
Dettagli
EoloNordEst
News del 2018
LuMaMeGiVeSaDo
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 
 
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf


Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.