Menù Principale
Online
Ospiti: 13
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 507, Ultimo: DominicGalison
Compleanni oggi:
Nessun compleanno oggi

Prossimi compleanni
18/01 Maria (42)
19/01 afodiha (31)
20/01 Salvo (57)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Livia
[17 Jan : 19:22]
Vedi link...
bullet Livia
[17 Jan : 16:55]
Lo è Cokerino, oggi ho provato uno spot nuovo. Sono riuscita a superare la prima onda dopo innumerevoli tentativi, stando in acqua non voglio pensare quanto tempo e correndo a riprendere l'attrezzatura perché non finisse contro uno scoglio. Ci sono riuscita una volta sola, ora stiamo correndo da un'altra parte... seguirà report. Grazie per l'incoraggiamento, si aggiunge ad uno che ho ricevuto in spiaggia oggi "Ca....ooooooooo supera quell' onda o non farai mai windsurf nella tua vita". L'ho superata.
bullet COKERINO
[17 Jan : 11:11]
Molto belle le foto.... mi sembra più che impegnativo....... FORZA LIVIA
bullet Livia
[16 Jan : 17:11]
Spero facciano piacere
bullet Livia
[16 Jan : 17:11]
Vedi link... Per Gabri, Luke and co
bullet Gigi crostatina
[16 Jan : 13:47]
Auguroni Gaia !!!!!
bullet Livia
[16 Jan : 08:59]
Precisa come sempre Gabri. 🤙🏻🤙🏻🤙🏻
bullet Gabri
[16 Jan : 07:00]
Mi permetto di allacciarmi al discorso vele. Per quanto riguarda l'utilizzo di una vela Free Style per fare Wave e viceversa è possibile in entrambi i casi. Solo questione di gusti, di livello e sensibilità. La costruzione di una Free Stile è più leggera e meno rinforzata oltre che aver materiali più fini. Le FS moderne rispetto alle wave che potevano essere usate anche per freestyle fino a 10 anni fa, hanno più grasso verticale sul giro d’albero e meno orizzontale per potersi infilare nel vento nelle manovre duck. Inoltre hanno grasso più alto e balumina più chiusa per avere tiro immediato. Ovviamente sono meno stabili. Le wave hanno più profilo sotto le stecche. Puoi usare una vela Wave per fare Free Style se non fai manovre in duck tipo flaka e spock. Se fai Wave con una FS è magari sufficiente dare più tensione di caricabasso per aprire di più la balumina e non avere un trattore in mano quando vai a fare il cut back.
bullet Livia
[16 Jan : 06:42]
Sette e quaranta... li ho buttati giù dal letto tutti, si parte per il Capo di buona speranza; ero preoccupata per la schiena, ho sottovalutato un'onda ieri, senza buttarmi sotto la schiuma, ma tutto in ordine. Speriamo di riuscire a combinare qualcosa di buono.
bullet Livia
[15 Jan : 10:24]
Obiettivi da raggiungere in questi giorni stabiliti: partenza in planata immediata e saltare sulle onde. Caschetto ed impact vest pronti.

Forum
Wadi Gimali, Marsa Alam, agosto 2009
Nic
Tue Aug 25 2009, 10:24AM


nic
messaggi: 493
Registrato il: Tue Jul 03 2007, 11:52AM
{LOCATION}

Per una decisione Super Last Minute, dovuta a mille inconvenienti, mi sono ritrovato da un giorno all'altro nello splendido parco naturale di Wadi Gimal, Marsa Alam. Ecco un breve report di una settimana all'insegna del vento e del mare incontaminato.
Lo spot è di fronte allo Shams Alam Beach Resort (meta del viaggio organizzato lo scorso inverno da W.Italia) inserito nel parco nazionale di Wadi Gimal e ad un centinaio di chilometri dal confine con il Sudan. In posizione stupenda con una spiaggia meravigliosa circondata da reef immacolati e popolati da svariate specie di pesci e tartarughe.
Due cose mi preoccupavano prima della partenza (a parte la maledizione di Tutankamon)...il caldo e il vento. Per il caldo devo dire che il clima è assolutamente secco, la percezione è gradevole, per dirla breve non abbiamo mai utilizzato l'aria condizionata!! L'acqua era invece un brodino, 30 gradi, il che è stato un punto di forza per le mille nuotate nel reef, ma fastidioso per l'accentuare le vesciche alle mani. Eh sì...vesciche procurate dal vento...incessante e forte...dalle 8.30 della mattina fino alle 16-17 del pomeriggio. 7 giorni su 7 con vento tra i 18/25 nodi, uno spettacolo! L'attrezzatura fornita dal Club Mistral è di prima qualità: vele North 2009, alberi e boma North ben grippati; tavole Mistral 2009.
Si esce in una laguna di acqua piatta dove il vento soffia costantemente sideshore. Appena usciti dalla laguna si formano delle onde che in base al vento variano la loro altezza, in ogni caso sono sempre facili da controllare e mai pericolose.
La prima parte della mattinata uscivo sempre con Ice 4.7 e 85l StyleWave, per poi alternarla nel pomeriggio al Joker 99l
e Ice 5.3...tutto questo fino alla nausea!!
Insomma per chi ad agosto deve decidere all'ultimo secondo e vuole avere una garanzia assoluta di vento, consiglio vivamente questo spot...per tutte le altre informazioni scrivetemi pure!!
Come vedete con la Vulkan ci sto provando....quante botte!!!
Le altre foto le ho messe su Wzone!






























******************************************
WindsurfZone.it ...enjoy windsurfing online!
******************************************
albivivi
Tue Aug 25 2009, 11:12AM


messaggi: 285
Registrato il: Wed Aug 23 2006, 04:50PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #85
Ciao Nic, bellissimo il posto e complimenti a Michela per le foto. Il prossimo anno vengo anch'io!!!!!!!!!!!!!!
Vito
Tue Aug 25 2009, 12:35PM


vito64
messaggi: 423
Registrato il: Mon Aug 14 2006, 04:18PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #79
Complimenti nik gran bel posto....per te la vulkan avrà i giorni contati....bravo nik..ora rientri nel quotidiano nel ricordo di una bellissima vacanza.
elio
Tue Aug 25 2009, 09:13PM


elio
messaggi: 588
Registrato il: Sun Aug 13 2006, 07:00PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #77
bravo nik

ben cacciata

belle foto

( la storia della nausea però non la bevo !!!! )

elio
LUKE
Tue Aug 25 2009, 09:43PM


messaggi: 1845
Registrato il: Mon Jun 19 2006, 08:43AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #41
eccellente direi...delucidatomi gia' la telefono oggi............NIK STREPITOSO...........TROVARE NUOVI SPOT E' LA COSA PIU' BELLA DEL MONDO............!!dobbiamo organizzare un surf trip...........aloha luke

ONE LIFE....ONE PASSION
DURI I BANCHI.......
SAN MARCO PER SEMPRE ........

...le passioni sono il motore di tutto, se non le coltiviamo e le lasciamo spegnere ci spegnamo anche noi. (paolo "matt" migliorini)
Andy
Tue Aug 25 2009, 11:24PM


messaggi: 412
Registrato il: Fri Jun 02 2006, 09:55PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #11
gran dritta !!!!! ---é il PARADISO ad Agosto..

ma hai lanciato l'allarme squali !!???

galattico, oltre al vento incessante...gente nn se ne vede...

meglio di così !!!! SURFTRIP...siiii arriverà arriverà !!!!!!



V E L E N O !!!
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
Intestazione




Data di pubblicazione: Non conosciuto(a)
Dettagli
EoloNordEst
News del 2018
LuMaMeGiVeSaDo
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 
 
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf


Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.