Menù Principale
Online
Ospiti: 19
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 503, Ultimo: Massimo63
Compleanni oggi:
Nessun compleanno oggi

Prossimi compleanni
19/06 Riccardo M (42)
20/06 Nathak (29)
21/06 stef (36)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet avio
[17 Jun : 14:24]
I funerali di Paolo si terranno mercoledi alle 9.15 nel duomo di Mirano
bullet Amministratore
[16 Jun : 14:14]
AJo' Paolo. Un altro Nostro Grande Amico. A nome di tutto l'awiv, con profonda e sincera amarezza
bullet avio
[16 Jun : 12:38]
Purtroppo devo comunicare che questa notte è mancato Paolo Vanni. Sicuramente i meno giovani del gruppo se lo ricorderanno, windserfista della prima generazione era assiduo frequentatore con il figlio del vecchio Irom. Con lui aveva iniziato anche a costruire vele, progetto poi finito per la morte del figlio in un banale incidente di moto. E' stato uno dei primi a passare al kite, negli ultimi anni non si vedeva più nei nostri spot perchè si era ritirato in una casa di sua proprietà in Sardegna dove continuava a seguire la sua passione per il mare e per la vela. Quando saprò la data dei funerali la comunicherò. Ciao Paolo
bullet Livia windsurf
[14 Jun : 22:12]
Dopo il 7 luglio parto per Pozo Izquierdo, ovviamente non vedo l’ora e da domani inizio a pianificare. Se qualcuno dei grandi potesse darmi qualche dritta gliene sarei grata: Soprattutto per il noleggio. Mille mille mille grazie 🌈🌈🌈🌈🌈🌈🤙🤙🤙🤙🤙
bullet Livia windsurf
[14 Jun : 21:10]
Concordo, è lo stesso che ho scritto qualche giorno fa. Finalmente il nord è tornato.
bullet Zizza G..
[14 Jun : 21:00]
Stamattina sono stato al Mortimer, l'idea che mi sono fatta è che serva aggiungere buoni buoni 5 nodi sia alla media : linea blu che alle raffiche : frecce rosse, sono uscito con la 5,0 molto piena fino alle 8,40 ...credo che avrei planato anche con la 4,5 ..la raffica in centro lago era PIENA ! spero di essere stato di aiuto , un abbraccio !
bullet Livia windsurf
[13 Jun : 23:59]
Vento al Cruz, nonostante le aspettative di tutti, da vele dalla sei metri in avanti. Achille molto bravo a trovare le raffiche, ne sentiva l’odore. Paradossalmente per me una delle giornate più belle al Cruz. Ho aiutato Giuliano a regolare le cimette del trapezio ed è stato contento; assieme a Daniele mi hanno guardata a fare i backwind per iniziare a farli. Per me lezione spontanea di Vulkan a terra con Marco che mi ha dato anche delle indicazioni per armare meglio la mia 5,1. Super preciso. Non vedo l’ora di provare entrambe, la vela e la vulkan. Da ultimo, rientrando ho visto dall’alto due “allieve” al lago Morto che andavano in sup. Un sorriso soddisfatto appena le ho viste; è stato bello far conoscere questa disciplina in un luogo dove era pressoché sconosciuta. Unica pecca: non poter leggere il tuo report Andrea al Pier, perché mi sarebbe davvero piaciuto sentire le tue impressioni, ma vederti è stato più bello
bullet Livia windsurf
[13 Jun : 06:55]
Bene Andrea felice di averti aiutato🤙🤙🤙🤙. Ti divertirai ed il Pier ti ripagherà per essere partito presto.
bullet Livia windsurf
[12 Jun : 22:54]
http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?14171.last Pier Andrea, hai la possibilità durante la settimana in una giornata come domani...se potessi non ci penserei due volte.
bullet andreaa
[12 Jun : 22:46]
domani... dubbio amletico: Croce o Garda? questo è il dilemma...

View all posts (10895)
Forum
Cape Town
Livia windsurf
Fri Jan 11 2019, 09:14PM


messaggi: 824
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Con un piede ancora a Cape town, ecco il mio report di quella che per me è stata un'esperienza che ricorderò tra le più intense e belle.
Inizierò da una breve descrizione degli spot che ho visto, nell'ordine in cui li ho frequentati.

SCARBOROUGH: spot wave di medio livello, bisogna stare attenti perché ha rocce non solo sul point, ma anche a riva, sottovento; nel bordo di rientro bisogna metterci massima attenzione. Funziona bene con la bassa marea, che inoltre permette di vedere bene le rocce a riva.




Livia,
windsurf smile
Livia windsurf
Fri Jan 11 2019, 09:25PM


messaggi: 824
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
SUNSET: spot di sabbia e punto di riferimento per tutti, in base alle sue condizioni si decide se restarci od andare altrove; se fa bene là, con il sud est, non ci si sposta altrove. Si parcheggia in una strada che si chiama Hastula Bay, lì ci sono praticamente tutti i riders. Ha una bellissima panoramica sul Table mountain, che può dare anche spunto per valutare il vento; poiché il vento proviene da dietro la montagna, spingendo le nuvole contro ed oltre di essa, se si vedono le nuvole “scendere” è un buon segnale (indimenticabile un’uscita epica dalla 4,7 alla 3,7 con dei bomboloni spettacolari).






Livia,
windsurf smile
Livia windsurf
Fri Jan 11 2019, 09:35PM


messaggi: 824
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
HAAKGAT; eh, Hakgaat che dire? Uno spot wave d’eccezione, amato da tanti, anche da me che sarò in grado di viverlo a pieno tra molti anni . Non si può dire nulla, è da vivere.
Nel bordo di rientro bisogna fare attenzione a non finire troppo sottovento perché c’è il buco di vento e si viene mangiati dallo shore break. Quest’anno hanno iniziato a dare le multe per chi parcheggiava in strada, sulla linea gialla, circa 30 euro; il parcheggio è molto piccolo, quindi bisogna, per non rischiare, arrivare presto, con la consapevolezza che bisogna attendere sotto il sole e non c’è posto di ristoro.
Un piccolo pensiero, io ad Haakgat l’anno scorso ci avevo lasciato polmoni, braccia e tanto sudore. Quest’anno non è stato da meno, ma, come per tutta l’esperienza, è stato meno faticoso ed uscirci, con il ricordo dell’anno scorso, senza quella fatica mostruosa è stata una delle emozioni più forte di questo mio secondo sud africa.






Livia,
windsurf smile
Livia windsurf
Fri Jan 11 2019, 09:48PM


messaggi: 824
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
PATER NOSTER:
Ad un’ora e mezza, due per i più lenti, da Cape Town, lo spot è situato all’estremità del paese, famoso per le aragoste, è uno spot dei casi estremi, ovvero quando non fa vento a Sunset, o nei paraggi, e lavora bene con il sud ovest. Spot di sabbia, quando lavora bene, ha delle belle onde lunghe su cui esercitarsi nella surfata. Molti si lamentano del viaggio, più che altro il paesaggio è un po’ noioso, ma attenzione che nella parte finale alcuni amici hanno visto le giraffe (io solo mucche e pecore, uff); le previsioni di windguru non sono fedeli, se dà due metri di onda, si troveranno sicuramente onde più basse.





Livia,
windsurf smile
Livia windsurf
Fri Jan 11 2019, 09:51PM


messaggi: 824
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
CAPO DI BUONA SPERANZA:
Ups, del Capo non ho nemmeno una foto, peccato, ma me ne sono dimenticata.
Si deve pagare l’ingresso per entrare, 18 euro quest’anno, in molti si sono lamentati, ma è un parco nazionale unico al mondo e chiaro che per fare solo windsurf può sembrare tanto. È un posto splendido, si parcheggia sopra lo spot, si indossa la muta, poi si fa il pacchettino dell’attrezzatura con la muta e si arriva in una baia dove si arma, meglio mettersi sull’erba, per quanto sia pungente.
C’è un canale d’uscita, meglio tenersi più sopravvento possibile, facendo attenzione alle rocce, perché partendo sottovento si rischia di venire spinti dalla corrente e dalle onde, oltre la baia; non ci sono pericoli in questo caso, ma si deve fare una passeggiata per tornare al punto di partenza.


Livia,
windsurf smile
Livia windsurf
Fri Jan 11 2019, 10:00PM


messaggi: 824
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
WITSAND:
Poco prima di Scarborough, il mio incubo: l’anno scorso ci ho messo due ore a fare una partenza dalla spiaggia, con il sud est, quest’anno con il nord ovest e 40 nodi (nodo più nodo meno) sono riuscita ad armare, mettere la tavola in acqua e tornare indietro.
È scomodo come posto per scaricare l’attrezzatura, paesaggisticamente è una meraviglia, sportivamente è “rognoso”, almeno a mio avviso. Ha un’ondina che rappresenta un ostacolo dal primo momento in cui si mette il piede sulla tavola: ci vuole una grande abilità, che io non ho, per partire immediatamente in planata.
Confidavo quest’anno di riuscire a farci una bella uscita, ma era veramente troppo forte il vento: qualcuno ha provato ad uscire, ma giusto per fare un paio di bordi in condizioni poco divertenti e solo di sfida alla natura ed al proprio orgoglio, con il risultato di piccoli infortuni e vele, anche nuove, rotte.








Livia,
windsurf smile
Livia windsurf
Fri Jan 11 2019, 10:19PM


messaggi: 824
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
TIPS:
Per le previsioni: windguru, windfinder.

Per il volo: tuta e scarpe da ginnastica con tutti gli strati possibili addosso perché il bagaglio in stiva sarà per l’attrezzatura ed il bagaglio a mano è di 10 chili (con Emirates).
Per il soggiorno:

Crema solare;
Tappi per le orecchie;
Casco!
muta invernale (minimo 4 millimetri, massimo 5), qualcuno usa la 3/2 perché la temperatura esterna è calda. È un azzardo, ma alla prossima occasione, ci penserò.
vestiti il minimo essenziale, e comunque caldi alla sera fa freddo.
Un buon paio di scarpe da ginnastica serviranno nelle escursioni a table mountain e lion’s head.

Nei viaggi lontani, è considerato gesto di cortesia, quando si sorpassa accendere le luci di emergenza a chi ti lascia sorpassare.

Mangiare: la colazione da Carlucci è un must, ci si incontra praticamente tutti là, anche Melissa è un luogo frequentato per la colazione;
per mangiare alla sera, Table view ha diverse opzioni, aperitivo al pakalolo post uscita, e per contemplare il tramonto, ma le serate migliori sono a casa a riprendersi da giornate molto impegnative con tutti gli amici a raccontare le proprie esperienze.

Cosa porto a casa:
molto, moltissimo, sicuramente soddisfazione, perché mai avrei pensato, rispetto l'anno scorso, di vedere tutte queste differenze. C'è moltissimo da migliorare, ma questo viaggio è stata la mia risposta ai dubbi che ho avuto per lunghissimo tempo se tornare o meno in sud Africa.
Un grazie affettuoso ai Maghi per avermi sostenuta, incoraggiata e trattenuta nei momenti giusti; grazie a Fabio Calò ed a Nanni Griffini per le lezioni dentro e fuori dall'acqua, grazie agli amici che dall'Italia non mi hanno fatto mancare il loro sostegno. Da ultimo ma non ultimo, visto che sto scrivendo ancora da Cape Town, grazie alla mia famiglia che non vedo l'ora di abbracciare.

CONCLUSIONI: ho conosciuto molte persone in questi mesi che fanno abitualmente esperienze all'estero e che ancora non si sentono pronte per il sud africa. Spero che la mia testimonianza, possa dimostrare che il sud Africa non è un posto facile, non lo è, ma che è un punto di partenza e non un traguardo.





Livia,
windsurf smile
Livia windsurf
Sat Jan 12 2019, 05:19AM


messaggi: 824
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Hp ricevuto tanti messaggi e parole di apprezzamento, ma certamente questo è quello cui sono più legata, inviatomi da un'amica che ho conosciuto quest'anno.






Livia,
windsurf smile
phil
Sat Jan 12 2019, 07:45AM

messaggi: 142
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Grande Livia! Il tuo percorso, iniziato solo 3 anni fa col tavolone 190 litri in macchina da tuo papà, ha avuto una grande evoluzione, e per me, leggere di ciò che hai fatto in questi viaggi, ma soprattutto quest'ultimo in Sudafrica mi fa capire che con l'impegno e la costanza i risultati arrivano, anche se, mi complimento davvero con te per quel coraggio che, pur col dovuto rispetto per la natura, a quanto pare non ti manca mai !!!
Zizza G..
Sat Jan 12 2019, 08:03AM


nel vento il suono della poesia
messaggi: 2496
Registrato il: Thu Jun 22 2006, 09:43PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #47
Ottimo Post !!!

scorrevole ottimi progressi !

https://sito.libero.it/zizzastyle/


ZizzaStyle....Corsi Base

****************************
Eddy
Mon Jan 14 2019, 01:31PM


messaggi: 90
Registrato il: Mon Sep 05 2016, 08:54PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6833
Non mi stancherò mai di dirlo, LIVIA NUMERO UNO!!!!!!
Livia windsurf
Mon Jan 14 2019, 03:08PM


messaggi: 824
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Grazie a tutti!!!!!
È stata una grande esperienza ed ora si guarda già avanti.
Tante cose da fare e speriamo tante persone da coinvolgere, confidando anche in nuove donne!

Livia,
windsurf smile
andreaf70
Sat Jan 19 2019, 12:56AM

messaggi: 37
Registrato il: Tue Aug 09 2016, 10:50AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6820
Grande Livia!!!! Spettacolo e bravissima!!!!
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.