Menù Principale
Online
Ospiti: 7
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 500, Ultimo: Nicolasspinosa
Compleanni oggi:
Tutti i compleanni di oggi, auguri!
norgeparka (33)
STEFANO65 (53)


Prossimi compleanni
16/12 StevensJason (31)
16/12 EvansJoshua (35)
17/12 HoneyGeorgia (29)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet nonno gianni
[14 Dec : 12:59]
Auguri Gigi ciao
bullet Gigi crostatina
[14 Dec : 12:42]
Grazie a tutti per gli auguri
bullet Livia
[14 Dec : 12:26]
¡ feliz cumpleanos !
bullet doc
[14 Dec : 07:44]
Buon compleanno al faro dell'Awiv Gigi. Auguri
bullet andreaa
[12 Dec : 22:27]
...per chi vuole fare una scorpacciata .... http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?14040.last
bullet andreaa
[12 Dec : 21:57]
Auguri Doc!!!
bullet doc
[12 Dec : 21:54]
grazie degli auguri a tutti.
bullet Alex73
[12 Dec : 17:47]
Tanti auguri Doc! 🎂🎂🎂
bullet AK
[12 Dec : 13:37]
Tanti Auguri al nostro inossidabile Grande DOC, un abbraccio!!
bullet nonno gianni
[12 Dec : 13:04]
Anche da parte mia tanti auguri al nostro DOC ciao

View all posts (10582)
Forum
domanda del giorno
andreaa
Sun Nov 18 2018, 11:30PM


messaggi: 323
Registrato il: Fri Jul 29 2016, 11:02PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6802
Ciao, avevo in mente una domanda semplice...ma forse che merita una risposta complessa.

Quale tavola (che sia di almeno 110 litri) può andare bene nel chop?

Mi spiego meglio... ora che sto imparando a prendere confidenza con venti più sostenuti... ho meno controllo quando plano perchè il chop fa saltare la tavola a destra e sinistra... quindi come potrei capire quale tavola "assorbe" meglio il chop? ...poi mi domanderete: come mai serve 110 litri? ...è perchè mi sembra la misura minima per poter recuperare dall'acqua ..visto che mi viene la partenza dall'acqua, ma ogni tanto mi fa comodo poter recuperare la vela da sopra.

Grazie mille e buon vento.
Andrea.

Buon vento
Andrea.
Livia
Mon Nov 19 2018, 07:29AM


messaggi: 785
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Andrea, mi intrometto su un dettaglio.
Per me i freewave sono la scelta migliore, ma non era su questo che volevo soffermarmi, ma sulla questione del recupero della vela e litraggio; con un minimo di pratica si recupera la vela anche con tavole piccole, è meno difficile di quel che si pensa. Ci sono sempre riuscita, anche con il light wind, è solo una questione di pratica. Questa è la mia opinione ed esperienza, sulla questione recupero vela; sempre a sostegno del light wind che ti permette di acquisire la massima confidenza con il windsurf.

Livia,
windsurf smile
Eddy
Mon Nov 19 2018, 01:32PM


messaggi: 86
Registrato il: Mon Sep 05 2016, 08:54PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6833
Sottoscrivo la domanda di Andrea, un mini sondaggio con i "bravi" l'ho già fatto per conto mio... sono impaziente di vedere altre opinioni....
Zizza G..
Mon Nov 19 2018, 07:24PM


nel vento il suono della poesia
messaggi: 2486
Registrato il: Thu Jun 22 2006, 09:43PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #47
Non mi ritengo bravo, un po' forse qualche anno addietro.

For Andrea: con vento forte e choppo "cattivo" contano almeno molte cose: il tipo di tavola, il volume, e la vela che stiamo usando ovvero la misura ..

credo tu abbia un freeride slalom oriented, credo che un fresstyleWave sarebbe stato più controllabile,

ma sotto i cento litri direi...

non aggiungo altro anche perchè da un po' di tempo
sono dell'idea che ...
sono utili i consigli ma anche l'esperienza diretta
lascia un marchio più efficace.

ma tu chiedi dipoter usare comunque il tuo 110 litri !

ok fallo ma dedica tempo alla mssa a punto di ciò che ci gira attorno, quindi regola e metti una vela un po' più piccola, prova una regolazione più avanzata del piede d'albero , e se ce l'hai usa una pinna più piccola!

se la vela è ingestibile e non hai modo di cambiarla abbassa il boma di almeno 5 cm , l'albero sventerà di più farai meno fatica...

preparati un foglioexel e memorizza le regolazioni
incrociandole con i dati del vento
su questo sei impattibile

alohaaaaaa

P 7 !

Istruttore Wind Surf Sup
CSEN / Coni

ZizzaStyle....Corsi Base

****************************
andreaa
Mon Nov 19 2018, 10:47PM


messaggi: 323
Registrato il: Fri Jul 29 2016, 11:02PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6802
Grazie Livia e Zizza.

@Livia: si pensavo anch'io che la risposta fosse freewave ...o meglio una tavola non troppo larga perchè la larghezza ti fa sballoncolare a destra e a manca; ma forse era proprio una risposta alternativa... cioè non credo che col vento light sia complesso il recupero.. il mio problema è col vento sostenuto, perchè ad esempio l'altro giorno a Conche era tutta la tavola (113 litri) sott'acqua e se scendo ancora ...diventa veramente complesso recuperare la vela stando sopra, mentre se il vento è minore ho visto che la tavola non è sommersa e quindi il recupero è possibile.

@Zizza: grazie per i consigli...proverò sicuramente a fare dei test (nell'ultima uscita ho infatti portato avanti il piede d'albero e forse è andata leggermente meglio. Non è che voglio usare il mio 110 litri ..era per capire se un tipo di forma è più indicato..ma mi sa che l'unica cosa che potrebbe servire davvero è come dici tu andare attorno o meglio sotto i 100 litri... cioè ridurre a 65-63 cm di larghezza. Poi la vela e la pinna... e io che credevo che la vela dipendeva dal vento e la seconda dalla marea... quante ne sai!


Buon vento
Andrea.
Livia
Tue Nov 20 2018, 07:35AM


messaggi: 785
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
il light wind è preparatorio ed aiuta nel stabilire un feeling con l'attrezzatura.
Capisco quanto tu dici riguardo alla tavola che viene sommersa dall’ acqua, ma il recupero della vela con vento sostenuto riuscirà più semplice perché hai per l’appunto un “sostegno” in più: il vento. Try to believe it 🤙🤙🤙🤙.

Livia,
windsurf smile
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.