Menù Principale
Online
Ospiti: 8
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 497, Ultimo: STEFANO65
Compleanni oggi:
Tutti i compleanni di oggi, auguri!
Darklady70 (48)
Simo70 (48)


Prossimi compleanni
21/09 NAPO-SURF (48)
21/09 net (46)
22/09 Go Vegan (51)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Livia
[19 Sep : 12:57]
Confrontandomi con Rix, ci sembra che possa essere considerata un punto di riferimento anche per i temporali estivi, in previsione di un'uscita al Morto.
bullet Livia
[19 Sep : 12:40]
http://www.meteosystem.com/webcam/alpago/lagosantacroce.jpg indico, per chi non la conoscesse, una webcam del lago di santa Croce, si aggiorna ogni due minuti.
bullet Livia
[17 Sep : 21:33]
Alla fine Andrea dove sei andato?
bullet andreaa
[15 Sep : 13:25]
Sono deciso di andare domani...ma non so se Torbole o LAgo Santa Croce. Voi che suggerite?
bullet Eddy
[13 Sep : 19:22]
Augurarti Maci! In ritardo ma sono arrivato...
bullet Rix
[13 Sep : 17:37]
Caro Luke... questa è una informazione top secret!! Scherzetto... siamo in 90-100 tutti gli anni.
bullet Livia
[13 Sep : 17:35]
3 ore di Ora al Pier; costume da bagno, sorrisi, urla, strambate ogni 50 metri e su pochi metri. Il boss a tutto volume sulla via di ritorno. Una giornata sportivamente top!
bullet LUKE
[13 Sep : 17:16]
Complessivi intendo ..??
bullet LUKE
[13 Sep : 17:15]
Quanti soci siamo all’irom ?
bullet LUKE
[13 Sep : 17:15]
Auguri Maci !!;)

View all posts (10311)
Forum
Pier, Malcesine and friends...
Livia
Sun Aug 19 2018, 02:24PM


messaggi: 765
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Inaspettatamente ho deciso di partire per due giorni ed un quarto al Garda, con mio grande piacere si è unito per le due giornate il nostro Eddy che è più in gamba di quel che pensa.
Imparare a conoscere uno spot richiede sempre tempo e pazienza, anche se si tratta di uno spot sicuro come il Pier; c'è il chop, c'è da capire la direzione del vento (dei venti nel caso del Pier), il numero di persone, le barche (poche quest'anno), i piccoli ma fondamentali "segreti" che ogni spot nasconde, hai voglia;
comunque Eddy è andato bene, non c'è sempre stato il vento per la planata a stecca, ma è stato in acqua molte ore, credo, spero, abbia capito qualche cosa in più, prima di tutto ad essere più paziente con se stesso e, ultimo ma non ultimo, a fidarsi dei consigli della Livia (per fortuna che c'è Fabio Calò che conferma ))))))))))) , Eddy scusami, non potevo evitarla questa... smack ).
Sull'esito delle sue uscite, ed i suoi progressi, spero scriverà qualcosa lui, per me è bravo, e lui, come tutti, ha bisogno di un paio di consigli, senza però concentrarsi troppo su se stessi o sull'attrezzatura, perché ogni tanto bisogna pur dar la colpa ad un vento MALEFICO che non si manifesta come vorremmo.
Per quel che riguarda me ed il Pier, oramai andiamo a braccetto, è un posto ideale, visto dall' acqua (anche se fa troppo caldo pure là) una bella uscita Venerdì di quattro ore con l'Ora, una delle poche giornate belle della stagione mi hanno detto, moltissimi esercizi, push tack che è sempre più vicina.
Salutato il Pier, oggi è stato il turno di Malcesine, con Rix; prima di entrare in acqua un messaggino ad Eddy, uno ad un allievo che in questi giorni sta facendo qualche uscita a Bibione ( Zia Livia non si dimentica di nessuno).
Beh, Malcesine, che dire? Per me la prima volta che l'ho affrontata senza abbassare lo sguardo, armata una 4,2 che mi pareva di gestire abbastanza nella planata, anche se nelle manovre mi trascinava via, grazie a Dottor Rix che è passato più volte vicino a me e mi mostrava come strambare (baricentro basso!); sono riuscita a chiuderne niente meno che .... 2 strambate, ah no! , la paura di sbagliare a Malcesine, fa fare quello che non faresti normalmente, quindi anche mollare la bugna al momento giusto.
Dal momento che con Eddy avevo parlato molto, ricordando la mia esperienza gli avevo suggerito che poteva venire a vedere e provare ad uscire, ma oggi era davvero forte, con tanta onda.
Malcesine, va affrontato, se si vuole fare un'uscita serena, con una buona partenza dall'acqua, ma anche dalla spiaggia, sapendo gestire la raffica che ti strappa via quando parti (se ne vedono tanti che vengono strattonati ancora prima di partire; è giusto così, ci siamo passati tutti, chissà quante volte capiterà ancora a me al mare).
Uno dei primi obiettivi che ci si può prefissare per questo importante spot è questo, secondo me: fare una buona partenza dalla spiaggia, con partenza immediata in planata, o quasi (ho fotografato Rix apposta), saper ripartire, mettendo la vela nella posizione giusta, partire dall'acqua e poi, secondo me, le prime uscite, o quanto meno i primi bordi, virare per non perdere troppa acqua, poi quando si è tranquilli strambare; oggi inoltre c'erano delle belle onde da poter salire e scendere e giocarci un po'.
Di cose da dire ce ne sarebbero ancora tante, ma forse in realtà no... perché il windsurf è azione ed Eddy sta imparando questo con ottimi risultati.Presenti sul posto, rider bravi e brave (Rix in primis che ha quasi chiuso uno Spock, il che significa averne chiusi dieci al Morto), atleti professionisti, Livia e Vento nei capelli.































Livia,
windsurf smile
Rix
Sun Aug 19 2018, 05:38PM

messaggi: 280
Registrato il: Thu Jun 24 2010, 12:34PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #419
Mega report di Livia, con ottimi consigli per tutti. Malcesine va provata come sottomarina. Ci sono spot nel nordest che sono obiettivi di ogni surfista.
Io al rientro da una vacanza breve a Savudrija (Istria, Croazia) dove ho trovato poco vento ho puntato alla doppietta al Garda. Malcesine sabato e domenica mattina.
Sabato 4.7 piena prima e perfetta poi... Dalle 7 alle 10... Condizioni ideali
Domenica 4.1 enorme e ondoni. Per me impossibile fare freestyle...ma saltoni e bordi a cannone. Condizioni toste ma molto belle.
E il peler continuerà ancora per giorni.. per chi ha ancora un po' di ferie.
La mano sta sempre meglio.

Grazie Livia per le belle foto!!!
Sempre un piacere uscire in compagnia.

- - -
voglia di surf
Eddy
Mon Aug 20 2018, 03:44PM


messaggi: 83
Registrato il: Mon Sep 05 2016, 08:54PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6833
Grazie Livia dei complimenti e Delle foto, aggiungo Delle mie riflessioni sul Pier e sul weekend.
Il Pier, lo consiglio a chi ha già un po'di dimestichezza come me, sicuramente intimorisce e la risalita dall'acqua su quelle maledette scale è tremenda (ho maciullato il boma 😭), ma alla fine è uno spot sicuro, nonostante fossi spesso in acqua e recuperando la vela sono sempre tornato agevolmente al punto di partenza. Con mio stupore ho trovato chop impegnativo al mattino, le onde più grandi che abbia mai dovuto affrontare, con il vento da nord e acqua piatta il pomeriggio con vento da sud, avrei detto il contrario ma c'è da dire che il pomeriggio il vento era veramente poco, qualche planata a fatica con la 6.5.
Con immensa soddisfazione domenica mattina ho fatto senza difficoltà la partenza dall'acqua su entrambe le mura fatta bene e ho capito molte cose, la prima è che ci vuole vento! Altrimenti è solo una tribolazione...
Capito anche che, soprattutto quando c'è poco vento, è normale riuscire a planate in una sola direzione, quindi Livia HAI RAGIONE,
E attenzione attenzione primi tentativi di strambata in planata... Falliti miseramente ma prima o poi ce la farò... State all'occhio!
Livia
Mon Aug 20 2018, 08:43PM


messaggi: 765
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Diciamo che al Pier, con un Peler leggero, planare mure a sinistra è facile, mentre mure dritta diventa difficoltoso, sempre in condizioni al limite.


Livia,
windsurf smile
Livia
Mon Aug 20 2018, 09:55PM


messaggi: 765
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Eccola qua, questa è la planata per definizione. Foto fatta da Fabio Muriano di Waterwind, mani vicine alle dimette del trapezio, vela chiusa e tavola piatta sull'acqua: in una parola, Rix.





Livia,
windsurf smile
P4p
Wed Aug 22 2018, 05:45PM

messaggi: 2
Registrato il: Mon Apr 09 2018, 10:55AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6943
Ciao A tutti,
e' da domenica che fa ventone, ma vento serio, come piace a pochi... oggi mi son preso una pausa, (me tocca lavoar ogni tanto), ma doman.. sveglia alle 5. se capitate fate un fischio.
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.