Menù Principale
Online
Ospiti: 14
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 518, Ultimo: STEFANO65
Compleanni oggi:
Nessun compleanno oggi

Prossimi compleanni
25/08 ita4012 (49)
25/08 icebatif (33)
27/08 bobbitx (54)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Livia
[19 Aug : 18:05]
Grazie a te Rix, le uscite in compagnia sono il vero Windsurf; come dici tu Malcesine, come Sottomarina vanno provati, in compagnia. Grazie ad Ak quando mi scrisse, ricordo bene, due anni fa, “vieni a Sottomarina che è buono per te oggi”. So che oggi vi siete divertiti al Morto, dovrebbe fare in questi giorni. Se si riesce bisogna approfittarne perché tra un paio di settimane inizierà a cambiare l’orario dell’alba, ma speriamo che arrivi qualche nord est a casa Irom. Rix, bene scoprire che il Windsurf è terapeutico 😂😂😂😂.
bullet Livia
[19 Aug : 14:26]
http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13906.last Come affrontare Malcesine e le prime onde, anche a lago.
bullet Livia
[19 Aug : 12:29]
😂😂😂 contenta di esserti stata d’aiuto.
bullet andreaa
[18 Aug : 21:58]
Si Livia, grazie della dritta nel vero senso della parola.
bullet Livia
[18 Aug : 18:56]
Ottimo Andrea, hai notato la differenza uscendo mure a dritta?
bullet andreaa
[18 Aug : 15:36]
Lago Morto: https://youtu.be/n0Xey7PTXys
bullet andreaa
[17 Aug : 20:58]
Scusate ma l'anemometro di Conche ...ritornerà attivo? Potete contattare chi può sistermarlo?
bullet Livia
[17 Aug : 16:41]
P.s. Le foglie non mentono mai.
bullet Livia
[17 Aug : 16:39]
Bravo Phil, le tue indicazioni sono utilissime. Oggi Pier con 4 ore belle intense, 5,1 leggermente grande ma gestibile. Appena appena light la prima mezz’ora, buono per fare esercizi in condizioni più difficili, poi a palla di cannone. Belle emozioni.
bullet ASD ZizzaStyle
[17 Aug : 15:32]
Quindi il metodo " guardare le foglie " funziona ancora!

View all posts (10235)
Forum
Poggiare
phil
Thu Jan 18 2018, 03:26PM

messaggi: 119
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Ho un tarlo che mi ronza in testa da circa una settimana, ossia dall'ultima uscita.
Quando parto di solito il rischio che posso prendere , in caso di vento sostenuto, è di farmi catapultare dalla vela, o perché non faccio in tempo ad agganciarmi o perché mi aggancio al trapezio ma sono un po' troppo sbilanciato in avanti.
Però diciamo che nei primi metri non ho mai avuto problemi di andatura, e il consiglio ricevuto è sempre stato quello di poggiare subito un po' per prendere velocità (dunque albero spostato in avanti) ed eventualmente dare dei "colpetti" col piede anteriore per aiutare la tavola a poggiare.
Sabato scorso al Canarin mi sono invece imbattuto nel problema che praticamente non riuscivo ad effettuare agevolmente questa operazione.
Ero un po' sovrainvelato e avevo una pinna più corta del mio solito (lo dico giusto per indicare la situazione) però mi trovavo spesso ad orzare incredibilmente dunque finivo per andare controvento e quindi fermarmi.
Anche i "colpetti" che cercavo di dare alla tavola erano spesso inefficaci o addirittura mi facevano affondare di più la tavola sott'acqua.
Poi invece alcuni bordi riuscivo a farli ma, complice anche il vento forte, non riuscivo a concentrarmi per capire perché in quel caso avessi fatto tutto giusto.

Potrei sapere come cercare di partire evitando appunto di stra-orzare appena recupero su la vela dall'acqua?

ASD ZizzaStyle
Thu Jan 18 2018, 05:39PM


nel vento il suono della poesia
messaggi: 2479
Registrato il: Thu Jun 22 2006, 09:43PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #47
da un pò di anni ho una visione,

spesso nelle domande che mi vengono poste
già è insita la riposta!

ognuno ha un io profondo capace
di dipanare i nostri dubbi!

mi comnplimento con te phil
dato che se rileggi la tua domanda,
anche tu hai già dato soluzione ai tuoi quesiti

riassumo: soprainvelatura, pinna piccolina!
e le afffiche incostanti ..!

ti manca solo esperienza ..

speriamo di vederci dal vivo e...
ascolta te stesso sai già tutto o quasi ^_^


P 7 !

Istruttore Wind Surf Sup
CSEN / Coni

ZizzaStyle....corsi Base A1 & A 2

****************************
Livia
Thu Jan 18 2018, 06:46PM


messaggi: 755
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Mi permetto di intromettermi nella conversazione.... buono il concetto dell'albero in avanti, ma ...... "colpetti con il piede anteriore sulla tavola"? Pollice rivolto verso il basso. Diamo anche colpa al vento che non sempre lavora bene. Hang loose.

Livia,
windsurf smile
phil
Thu Jan 18 2018, 09:03PM

messaggi: 119
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Grazie dell'incoraggiamento Zizza!

Livia, probabilmente mi sono espresso male, ho scritto "colpetti" tra virgolette per esprimere quel gesto che con la gamba e il piede anteriore serve a spingere la tavola al lasco...forse il termine giusto è "pressione" sulla tavola per spingerla al lasco...a me è stato insegnato così, poi correggetemi se ho detto una fesseria.
Livia
Thu Jan 18 2018, 10:48PM


messaggi: 755
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636

Non è che magari si tratta del pompare la vela con il gesto di piegare bene le ginocchia? Ricky la usa spesso quella tecnica.

Livia,
windsurf smile
phil
Thu Jan 18 2018, 10:54PM

messaggi: 119
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Ehm... no Livia, mi è stato ribadito chiaramente sia da lui che da suo papà il concetto del gesto che ho descritto sopra...
phil
Thu Jan 18 2018, 11:02PM

messaggi: 119
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Dai, la prossima volta mi farò rispiegare bene da loro questo concetto per tagliare la testa al toro 😊
Livia
Fri Jan 19 2018, 07:16AM


messaggi: 755
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636

Qui una foto di Enrico al lasco: gamba anteriore tesa, quella posteriore piegata che direziona la tavola. Speriamo di vederci presto in acqua.



Livia,
windsurf smile
phil
Fri Jan 19 2018, 10:56AM

messaggi: 119
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Livia la foto ha confermato tutto, questa è infatti la postura giusta che mi è stata insegnata, gamba anteriore tesa ma che, (aggiungo ciò che mi è stato detto), esercita una certa pressione affinché la tavola vada/stia al lasco...

See you soon in acqua Livia 😄, le parole scritte lasciano il posto alla pratica che è la cosa migliore da fare per imparare e progredire...
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.