Menù Principale
Online
Ospiti: 29
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 510, Ultimo: RIXprova
Compleanni oggi:
Tutti i compleanni di oggi, auguri!
Dero (37)
Richard Walter (30)


Prossimi compleanni
21/04 Andy (52)
21/04 Fabry (42)
23/04 SebaVannini (26)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Livia
[20 Apr : 07:30]
Ricevo notizie da Fuerte da parte del nostro Daniele che è persino dovuto uscire con la 3,7!!! Ne avrà da raccontare al ritorno!!!!!! Hang loooooooossssse!!!!🤙🤙🤙🤙🤙🤙🤙🤙🤙🤙🤙
bullet Livia
[20 Apr : 00:03]
Gianni , dai che ogni tanto succede. Sei un campione comunque, dal momento che non hai desistito e sei stato in acqua. Verso metà Maggio ci facciamo una bella uscita al Pier. Oggi Croce per me odioso. Domenica sembra sarà bello.
bullet andreaa
[19 Apr : 22:20]
grande Gianni!
bullet phil
[19 Apr : 06:18]
Eh eh eh...dai Gianni, tutta "esperienza"... vedrai che la prossima volta i guanti non li dimentichi più
bullet nonno gianni
[18 Apr : 22:17]
Oggi prima uscita al Garda, ora ottima e abbondante, acqua freddina e mani ghiacciate perché per avere un (colpo de mona) più de Phil i guanti nuovi di palla erano a casa E cosi Phil siamo 2 a1 ciao a tutti
bullet Livia
[17 Apr : 08:55]
Fagiani all’Irom ed abbozzi di gecko al Morto all’alba.
bullet ASD ZizzaStyle
[16 Apr : 21:57]
video su incontri particolari all'irombeach https://youtu.be/ruKNeQbyXac
bullet Livia
[15 Apr : 23:26]
😊😊😊😊😊😊bello!!!!!! 🤙🤙🤙🤙🤙
bullet phil
[15 Apr : 21:17]
Esaaatto

Forum
Lago Santa Croce 04/08/17
phil
Sat Aug 05 2017, 10:04AM

messaggi: 103
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Ebbbene si, ieri sono stato per la prima volta al Cruz, "complice" il compleanno di Sandro, abbiamo "festeggiato" prendendoci tutti un giorno di ferie e scegliendo appunto come meta il Lago di Santa Croce.
Avevo letto spesso i vostri report, soprattutto quelli di Livia, e ovviamente Ricky me ne aveva parlato tantissimo.
Io sono arrivato da solo verso le 12,30, gli altri mi raggiungeranno circa un'ora dopo.
Io che sono "piccino", ma che adoro guardare uno spot anche solo per dare un giudizio sensoriale/emozionale, devo dire che in quell'ora abbondante all'ombra dei salici piangenti ad osservare il panorama, sono rimasto a bocca aperta, il lago racchiuso tra le splendide montagne mi è piaciuto molto.
Mi è piaciuta anche quell'atmosfera di "calma piatta" in cui non si muoveva foglia ma durante la quale gli altri surfer presenti iniziavano pian pianino a risvegliarsi dal "torpore" della pennichella ed iniziavano con calma ad armare.
Quando sono arrivati Ricky, Sandro e Adelina (la mamma di Ricky, in effetti un compleanno è giusto festeggiarlo con la famiglia al completo) ecco arrivare anche le prime raffiche, erano ormai circa le 2 del pomeriggio.
Armo (non sono ancora un fulmine di guerra ma stavolta ho armato bene al primo colpo) e con un pizzico di emozione dovuta alla novità mi appresto a scendere lo scivolo, con Sandro, piedi in acqua, che mi dà un paio di consigli sempre ben accetti (Ricky nel frattempo è già dalla parte opposta del lago).
Il primo impatto è stato molto buono, la "scuola del mare" che col suo chop inevitabile ti fa imparare l'equilibrio, qua mi ha dato l'impressione di essere con la tavola ben piantata per terra, soprattutto per quanto riguarda le manovre, ed è bello accorgersi che i tanti sacrifici per imparare ed evolvere possano trovare riscontro in queste situazioni.
Il vento, in effetti non era una giornata da raffiche "cattive" (almeno fino alle ore 17), me lo ha confermato Ricky finita la session, ma io stesso mi sono reso conto di non essermi mai trovato in difficoltà con le folate improvvise, però per me meglio così , preferisco progredire per gradi, e ieri il mio passettino in avanti è stato usare sempre il trapezio e notare che la confidenza con esso sta aumentando sempre più.
Ho fatto un paio di cadute in acqua, ma per fortuna direi, col caldo che c'era è stato motivo per rinfrescarmi un pò.
A proposito, sono uscito senza muta, come quasi tutti gli altri, lo stesso Ricky mi ha confermato che per lui era la prima volta al Croce senza muta, questo solo per far capire il caldo che c'era, e l'acqua era fresca si ma non ghiacciata.
Dopo 2 ore io sono uscito, Ricky è stato in acqua un pò di più, Sandro invece era rimasto su con la moglie.
Alla fine, tutti e 4 abbiamo fatto un bel bagno e abbiamo chiuso la splendida giornata al bar da Fortunato nella splendida terrazza panoramica mangiando un ottimo panino con la soppressa e bevendo una bella birra fresca.
Che dire, a me il Cruz è piaciuto, e per me la prima impressione vuole dire tanto, di certo non l'ho conosciuto nella sua veste più "cattiva", avrò certamente modo di approfondire più avanti...però bene così, le esperienze nuove aiutano sempre.

phil
Sat Aug 05 2017, 10:39AM

messaggi: 103
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Bar da Fortunato

Livia
Sat Aug 05 2017, 06:32PM


messaggi: 703
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Mi pare un'uscita davvero.... top! Bravo ragazzo!
Domanda, con quale vela sei uscito? Non mi ricordo mai le misure. Hai scoperto un nuovo spot, dalle mille sfaccettature, ma sa regalare grandi soddisfazioni.
Mille abbracci .... fortunati.

Livia,
cadere in modo da ripartire subito, perché il windsurf è il mio punto fisso detto fuoco.

phil
Sun Aug 06 2017, 05:36PM

messaggi: 103
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Vela 4.7 per me (giocoforza ho solo quella al momento), 4.8 per Ricky che ha bisogno di vele piccole per tutte le sue evoluzioni in acqua. Si poteva certamente osare di più, almeno fino alle ore 17, alcuni li ho visti entrare in acqua con vele sui 6 metri. Ti ringrazio Livia, ricambio l'abbraccio 😉
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
News del 2018
LuMaMeGiVeSaDo
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30 
Feed RSS
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.