Menù Principale
Online
Ospiti: 11
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 518, Ultimo: STEFANO65
Compleanni oggi:
Nessun compleanno oggi

Prossimi compleanni
25/07 waverdilago (56)
28/07 nicgemello (66)
28/07 Esse (28)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Livia
[18 Jul : 21:36]
Ho un amico in cerca di un albero rdm 400 della North; se qualcuno ha qualcosa, vi metto in contatto.
bullet Livia
[16 Jul : 08:19]
😊 🤙 prego Gabri . Dalle sei e mezza alle sette e mezza in acqua oggi, due windsurfisti e due kiters, si planava bene ma alle sette e venti è diventato forte in un nano secondo mentre stavo strambando e sono stata scaraventata in acqua durante una strambata, bello scontro testa albero. Caschetto? Ah già in macchina. Serve tanto là.
bullet Gabri
[15 Jul : 22:33]
Bella foto, grazie Livia!
bullet Livia
[14 Jul : 23:05]
Esatto Gabri, è quello che avevo scritto anch’io. La famiglia è la stessa, uno degli obiettivi dei produttori è proprio quello che hai centrato: estendere la reputazione del nome dallo show al windsurf.
bullet Gabri
[14 Jul : 22:25]
Forse non la conoscete ma la Duitone è un'ottima marca di tavole da snow
bullet Livia
[14 Jul : 21:14]
He he he come stroncare un marchio sul nascere; quanto alle North, hai visto Zizza, sei un futurista.
bullet ASD ZizzaStyle
[14 Jul : 21:04]
La Du.cotone invece si , devo tinteggiare gli inter_ni
bullet ASD ZizzaStyle
[14 Jul : 21:01]
Le North non esistono per me, dal 2003

View all posts (10141)
Forum
Doppia P, anzi tripla: Pier, piccini, pericoli.
Livia
Wed Aug 02 2017, 05:11PM


messaggi: 741
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Oggi uscita con Ora ricca, in acqua dall'una fino alle quattro e mezza, fatto tante cose, e quindi tanti errori, ma un piacere condividere due bordi con Matteo (Peschiera); ad ogni modo ci sono state situazioni, credo utili da sapere, che mi hanno fatto venire la pelle d'oca.
Un ragazzo, che non sa fare la partenza dall'acqua, si è trovato con la cima di recupero rotta in condizioni bruttissime, vento e correnti forti che gli remavano lettelarmente contro. Mi è venuto un groppo quando l'ho sentito chiamare aiuto, sono andata a terra, ho avvisato del problema e mi è stato risposto "Non abbiamo la barca, digli di nuotare", ho fatto presente, tra l'altro, che aveva la loro attrezzattura ma nulla. Fatto è che è stato soccorso per fortuna da una barca che accompagnava una regata. Meno male... al suo livello avrebbe dovuto avere un salvagente, non l'avrebbe portato a casa ma l'avrebbe aiutato a stare più sereno.
A questo si aggiunga che oggi, compresibilmente, c'erano tante barche a vela: il lago è grande e tutti si devono divertire, ma oggi bisognava tenere occhi spalancati in tutte le direzioni e conoscere le precedenze. Io mi sono presa anche un bel "vaff" che, per un motivo o un altro, mi meritavo. Le barche arrivavano anche molto vicino alla scaletta, cosa che normalmente non fanno.
Mille abbracci, Ora da assicurazione sulla vita propria ed altrui.



Livia,
windsurf smile
andreaa
Wed Aug 02 2017, 09:08PM


messaggi: 283
Registrato il: Fri Jul 29 2016, 11:02PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6802
Grande Livia,
io come detto sono stato "raccattato su" da un gommone di soccorso una volta e da una barca che seguiva una regata un'altra volta.

Se non sbaglio comunque è obbligatorio avere il giubbetto salvagente soprattuto per chi noleggia... si prendono multe se ti pescano (se non erro 180€).

Buon vento a tutti. ...spero di tornare presto in acqua.

Buon vento
Andrea.
Livia
Wed Aug 02 2017, 09:55PM


messaggi: 741
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
il Garda, paradiso del vento, si veste da grande universo sportivo organizzato, ma, più lo conosco, più mi lascia perplessa. Pure io sono stata recuperata l'anno scorso con l'arrivo di un temporale con annesso panico; ma al Pier oggi il ragazzo era in balia di se stesso, guai non ci fossero stati i volontari.
Il salvagente formalmente è obbligatorio, poi non lo usa nessuno, io per prima, ed è un errore; oggi ho pensato, "se mi si fosse staccato il piede d'albero come a Tenerife ( dove comunque non avevo il salvagente ), come me la sarei cavata".
Domani andrò in acqua ancora ed ancora senza salvagente, per pigrizia e per convinzione che "tanto non mi serve" ... la mia stima va a chi si protegge sempre, casco compreso.

Livia,
windsurf smile
phil
Sat Aug 05 2017, 05:21PM

messaggi: 112
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Strano però che quel ragazzo avendo noleggiato l'attrezzatura non sia stato obbligato al giubbetto...o magari gliel'han dato ma non l'ha indossato, chi lo sa...purtroppo casco e salvagente sono come le cinture di sicurezza in auto, aldilà di rischi di multe, uno non pensa alla propria sicurezza finchè non si trova nella reale situazione di pericolo...io stesso ho comprato il casco solo dopo la gran botta presa in testa l'anno scorso, però fino ad allora non sapevo nemmeno che esistesse....sinceramente a me casco e salvagente danno soprattutto una sicurezza "mentale", anche se a volte potrebbero sembrare scomodi (ma in realtà non è così).
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.