Menù Principale
Online
Ospiti: 23
Utenti: 1, Livia
In questa pagina: 1
Totale: 518, Ultimo: STEFANO65
Compleanni oggi:
Nessun compleanno oggi

Prossimi compleanni
25/08 ita4012 (49)
25/08 icebatif (33)
27/08 bobbitx (54)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Livia
[19 Aug : 12:29]
😂😂😂 contenta di esserti stata d’aiuto.
bullet andreaa
[18 Aug : 21:58]
Si Livia, grazie della dritta nel vero senso della parola.
bullet Livia
[18 Aug : 18:56]
Ottimo Andrea, hai notato la differenza uscendo mure a dritta?
bullet andreaa
[18 Aug : 15:36]
Lago Morto: https://youtu.be/n0Xey7PTXys
bullet andreaa
[17 Aug : 20:58]
Scusate ma l'anemometro di Conche ...ritornerà attivo? Potete contattare chi può sistermarlo?
bullet Livia
[17 Aug : 16:41]
P.s. Le foglie non mentono mai.
bullet Livia
[17 Aug : 16:39]
Bravo Phil, le tue indicazioni sono utilissime. Oggi Pier con 4 ore belle intense, 5,1 leggermente grande ma gestibile. Appena appena light la prima mezz’ora, buono per fare esercizi in condizioni più difficili, poi a palla di cannone. Belle emozioni.
bullet ASD ZizzaStyle
[17 Aug : 15:32]
Quindi il metodo " guardare le foglie " funziona ancora!
bullet phil
[16 Aug : 21:18]
È da segnalare il fatto che la bora di questi giorni ha "saltato" Sottomarina o comunque l'ha lambita appena. Da Sottomarina verso sud il primo anemometro è quello di Porto Barricata ma ci sono almeno una 40ina di km in mezzo che non sono monitorati da strumenti ma in cui può soffiare il vento più di Sottomarina e di Barricata. Diciamo che oggi ci è venuto in aiuto anche il fatto di essere local e aver visto gli alberi del giardino muoversi troppo per non promettere bene
bullet phil
[16 Aug : 21:06]
Stamattina ho fatto "doppietta", gli anemometri di Porto Barricata segnavano bora 13/16, ma questa volta non sono andato in Sacca bensì in Valle Moceniga a Rosolina. Rispetto a ieri è durato di più e le raffiche hanno superato i 16/17 nodi come da anemometro del mio compagno d'avventura. Bella mattinata davvero, due orette planate bene!

View all posts (10233)
Forum
Andrea...
Livia
Mon May 08 2017, 07:35PM


messaggi: 753
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
... prima di tutto, come stai? Ho letto del tuo infortunio, spero nulla di grava.
Per quanto riguarda la tua domanda, cerco di essere il più chiara e completa, possibile, sulla base delle mie conoscenze:
Morto e Croce richiedono, di massima, bel tempo in pianura, poi ...
1) Croce pro e contro:
pro: non richiede la sveglia all'alba, consente dei bordi lunghi, con la dovuta prudenza, ti può far fare delle uscite davvero ricche.
contro: imprevedibile a livello di previsioni, deve esserci il sole, poco o niente nuvolo e caldo in pianura. La primavera è la sua stagione, ma inizia in realtà già da Marzo e prosegue, credo, anche in estate ma non ne sono certa, perché l'estate scorsa sono stata solo al Morto.
2) Morto, pro e contro:
pro: a livello di vento è quasi una garanzia, lasciamo ancora questa settimana di tempo incerto in pianura, ma quando arriverà finalmente un po' di caldo costante dovrebbe dare definitivamente il via alle danze e continuare fino a dicecmbre. Tra ieri ed oggi ha già dato segnali entusiasmanti.
Prendi come riferimento "meteo allerta Garda" quando la linea del Peler è bassa, almeno sul meno due, vai a dormire presto. Come bordi e correnti è certamente più sicuro del Croce, per via della grandezza, del fatto che non si ferma mai improvvisamente e comunque la corrente ti porta verso la macchina.
contro: richiede di alzarsi presto, guardare gli anemometri e con una base di dodici nodi parti; io parto anche con base dieci (con tendenza in aumento), in centro lago fa di più. Tendenzialmente entro in acqua alle sei e mezza al Morto, sei e quaranta, poi se infrasettimanale faccio un'ora circa, ma il Morto prosegue fino alle nove: orari ovviamente indicativi.
Questi gli elementi standard su cui mi baso io, aggiungo inoltre che in primavera/estate, anche se meteo allerta non dà buone previsioni, se vedo che a Venezia fa caldo, io punto la sveglia presto comunque e guardo gli anemometri; normalmente scrivo sul sito se vado., ma sto pensando, per il futuro, di scrivere quando non vado al Morto, perché la mia presenza là è quasi certa.

Altri fattori da conoscere:
- spesso capita che se c'è temporale nella zona di Fadalto la sera, specie in estate, il giorno seguente sia molto produttivo.
-il Morto è un lago tra due monti, la prima parte dell'uscita è in ombra, poi verso le sette e mezza il sole arriva a toccare l'acqua ed ... esplodono, ancora di più, le raffiche;
- se c'è vento a Venezia, al Morto non fa nulla o poco (ma l'anno scorso ricordo di aver fatto Morto la mattina ed Irom con la 5,2 a stecca il pomeriggio, l'eccezione che conferma la regola)..
aggiungo altro, per timore di mettere troppa carne al fuoco, un consiglio ... comincia a monitorare gli anemometri del Morto in questi giorni, io comunque se fa, la mia ora al volo, la vado a fare, poi durante il fine settimana rimango in acqua fino a quando non finisce la benzina ed il Morto ha molta benzina. Chiedi pure se hai ulteriori dubbi, ma questi in linea di massima sono gli elementi su cui basarsi.

Livia,
windsurf smile
andreaa
Tue May 09 2017, 07:44PM


messaggi: 289
Registrato il: Fri Jul 29 2016, 11:02PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6802
Ottimo Livia... il mio vero problema è anticipare di 3 ore la sveglia...

Devo solo trovare la voglia di farlo la prima volta, poi penso che dopo sarà in discesa...spero.

Buon vento
Andrea.
Livia
Tue May 09 2017, 07:46PM


messaggi: 753
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
A che ora dovresti partire? Comunque sì è tutto in discesa, ma soprattutto in planata.

Livia,
windsurf smile
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.