Menù Principale
Online
Ospiti: 15
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 499, Ultimo: andrea vr
Compleanni oggi:
Tutti i compleanni di oggi, auguri!
Gianpi (56)
ThomasTinaa (37)


Prossimi compleanni
19/10 Andreab (47)
19/10 martina88 (35)
19/10 DonOrlando (34)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Zizza G..
[17 Oct : 19:47]
viva i lago morto
bullet Zizza G..
[17 Oct : 19:47]
mmm comunque di sicuro è un po' più alto, tuttavia c'è forse ilrischio di trovarsi di fronte chi esce ?
bullet phil
[17 Oct : 19:26]
Ma se il parcheggio ha la sbarra ed è a pagamento come si fa a entrare dalla parte dell'uscita?
bullet Livia
[17 Oct : 19:05]
...fatta la legge trovato l’inganno...
bullet Rix
[17 Oct : 16:51]
Ecco la risposta: https://goo.gl/maps/NGjZQQAk4Bt La stanga c'è è 1,90... ma i furgoni entrano dalla corsia contro mano...
bullet avio
[16 Oct : 21:14]
la sbarra c'è ma non so a che altezza. Macchina con cassone sopra ci passa tranquillamente
bullet Livia
[16 Oct : 11:47]
Anche in Francia c’ era il limite di 190, ma ci siamo passati tranquillamente pur essendo più alti, anzi avanzava parecchio.
bullet Rix
[16 Oct : 06:47]
Non sono sicuro ci sia la sbarra a 1,90 ero in macchina e non ho fatto attenzione... forse c'è... ma domenica era pieno di furgoni. Quindi non ci sono problemi. Ps. L'indirizzo è Via Lido Paina.
bullet andreaa
[15 Oct : 20:28]
@Rix: scusa ma dove dici tu il parcheggio è max per auto alte 1,90 mt, cioè non è per furgoni...giusto?
bullet Livia
[15 Oct : 19:09]
Grazie Phil, sempre. È andata bene, appena mi sono sentita male ho solo pensato “niente panico, corri a terra”. È stata una leggerezza mia, ma davvero non avevo fame: mi era stato tanto raccomandato di mangiare qualcosa, ma non pensavo di sentirmi male. Una stupidaggine, succede, una sola volta si spera, comunque è bastato poco per riprendersi, qualcosa di nutriente e proteico senza appesantire. È stata davvero una bella avventura, vissuta a pieno. Il rientro questa mattina all’alba con la musica ed il ricordo di ieri è stato magico; amo viaggiare, guidare in particolare, farlo grazie al Windsurf è una bella realtà.

View all posts (10417)
Forum
25/04/17 Sacca di Scardovari...la "liberazione"
phil
Tue Apr 25 2017, 08:40PM

messaggi: 124
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
"Scherzo" sulla data di oggi, usando un gioco di parole...ebbene, oggi ho "liberato la scimmia" che da settembre mi perseguitava... ho inaugurato la mia stagione alla Sacca di Scardovari...non ho detto niente a nessuno per scaramanzia e mi sono recato là nel primo pomeriggio...ero tra i primi ad arrivare ma non ho armato finchè non ho visto scendere dai furgoni e macchine gli altri...alcuni li conoscevo più o meno, erano locals, e anzi li ringrazio perchè mi hanno dato una mano specie col boma il cui cordino era da cambiare e mi è stato sostituito.
Sono sceso in acqua, muta 3,2, maglia termica sotto, guanti, scarpette, giubbino salvagente, casco e trapezio (questo sconosciuto), il vento aumentava sempre più, tuttavia devo ringraziare Riccardo, un ragazzo di soli 18 anni che bravissimo a fare windsurf è dire poco, che è stato con me quasi un'ora per darmi tante dritte ed aiutarmi se faticavo a rientrare o ad evitare le rocce...che dire, vento troppo forte per le mie capacità, sono stato più in acqua che sulla tavola (però la muta era giusta e non ho patito alcunchè di freddo) però quando finalmente ho fatto un mini bordino con relativa strambata (quasi chiusa) mi pareva quasi d'aver toccato il cielo con un dito.
Dopo un'ora sono uscito esausto e ho guardato gli altri (tutti veramente bravi) e parlato parlato parlato...devo dire che ho trovato persone disponibili, nonostante ritengo sempre che il windsurf , almeno dalle mie parti , sia sport di nicchia ed è veramente difficile trovare tanti praticanti.
La cornice a questa giornata è stato il panorama, a dir poco fantastica la Sacca, a dir poco fantastico il tragitto per arrivarci...lo so che queste ultime cose non riguardano aspetti tecnici ma a me riempiono il cuore anche queste cose...
Pensiero finale: dovrò sputare tanto di quel sangue che Dio solo sa...
Livia
Tue Apr 25 2017, 08:59PM


messaggi: 771
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Ho visto il grafico... Phil, complimentoni!!!!!!!!!!!
Riccardo lo conosco, anche se lui non si ricorderà di me, è fantastico, un artista del windsurf!!!!!
Forza campione che il trapezio con la pratica diventerà tuo amico. Spero di vederti presto con light wind, magari per prendere confidenza con questo strano oggetto.

Livia,
windsurf smile
phil
Tue Apr 25 2017, 09:46PM

messaggi: 124
Registrato il: Wed Sep 02 2015, 11:52PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6609
Riccardo, che vive ad un passo dalla Sacca, è un fenomeno...suo padre Sandro (che è fortissimo pure lui e mi ha aiutato non poco col cordino del boma) l'ha messo in acqua fin da bambino...nei miei confronti è stato gentilissimo e non finirò mai di ringraziarlo per il tempo che ha perso dietro a me...io oggi ero "piccino" più che mai, però finalmente ho inaugurato la mia stagione nello spot che fin da bambino sognavo guardando i windsurfer in macchina con mio padre...ho "perso" tanti anni ma va beh è andata così....non so dove arriverò...so solo che ho cominciato...
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.