Menù Principale
Online
Ospiti: 8
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 518, Ultimo: STEFANO65
Compleanni oggi:
Nessun compleanno oggi

Prossimi compleanni
25/07 waverdilago (56)
28/07 nicgemello (66)
28/07 Esse (28)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet ASD ZizzaStyle
[22 Jul : 15:35]
Attimi di panico in riva al lago morto, meglio in acqua vero ale? Planate con.sorpresa...scorpione a colazione😋😑
bullet Livia
[18 Jul : 21:36]
Ho un amico in cerca di un albero rdm 400 della North; se qualcuno ha qualcosa, vi metto in contatto.
bullet Livia
[16 Jul : 08:19]
😊 🤙 prego Gabri . Dalle sei e mezza alle sette e mezza in acqua oggi, due windsurfisti e due kiters, si planava bene ma alle sette e venti è diventato forte in un nano secondo mentre stavo strambando e sono stata scaraventata in acqua durante una strambata, bello scontro testa albero. Caschetto? Ah già in macchina. Serve tanto là.
bullet Gabri
[15 Jul : 22:33]
Bella foto, grazie Livia!
bullet Livia
[14 Jul : 23:05]
Esatto Gabri, è quello che avevo scritto anch’io. La famiglia è la stessa, uno degli obiettivi dei produttori è proprio quello che hai centrato: estendere la reputazione del nome dallo show al windsurf.
bullet Gabri
[14 Jul : 22:25]
Forse non la conoscete ma la Duitone è un'ottima marca di tavole da snow
bullet Livia
[14 Jul : 21:14]
He he he come stroncare un marchio sul nascere; quanto alle North, hai visto Zizza, sei un futurista.
bullet ASD ZizzaStyle
[14 Jul : 21:04]
La Du.cotone invece si , devo tinteggiare gli inter_ni

View all posts (10142)
Forum
4,2 e la paura si mangia
Livia
Sun Apr 23 2017, 02:27PM


messaggi: 741
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Lo avevo detto ieri, non mi sarei fatta di nuovo sorprendere dal Pier in versione 4,2, e così è stato. Alle dieci e mezza ha cominciato ad entrare, io, dopo colazione abbondante alle sette, una mezz'ora in no wind ed armate la 4,2 e la 4,7 nel dubbio, mi sono mangiata un "buon" tostone e, con lezione e su questo ritornerò a breve, mi sono fatta tre ore piene di tutto; tutto concentrato sull'angolo di bolina (a proposito single fin oggi... alla stra grande) e sulla strambata power: è andata benissimo, le strambate le ho chiuse praticamente tutte, con la sorpresa del mio maestro e l'entusiasmo di Daniele che mi incoraggiava (fortuna che mi hai visto, così ho testimoni); non smettiamo mai di incoraggiarci, quando siamo in acqua, quando sbagliamo, quando riusciamo ed anche quando siamo a terra: lo sport, il windsurf, vivono e respirano di queste cose.
Mi sono fatta una catapulta storica, una botta frontale che quando sono riemersa avevo tutte le stelle che mi giravano attorno e mi sono sentita come Hello Spank dopo i suoi voli: "hoy hoy che botta!".
Ma mi sono divertita tanto, tanto, tanto.
Per quanto riguarda la lezione: ognuno è libero di essere e vivere lo sport come se lo sente, purché faccia star bene. In molti hanno imparato da soli, ed hanno tutto il mio rispetto, altri investono nell'attrezzatura, altri escono solo per distrarsi; sono tutti modi giusti di fare, e sono giusti nel momento in cui ci fanno star bene. Io stavo quasi pensando di cambiare litraggio, visto il peso e piccoli progressi: mentre tra ieri ed oggi ho toccato con mano che ci sono piccole cose da sistemare, che però hanno cambiato completamente il mio windsurf, quindi la tavola resta.
Io sono una didattica, ho bisogno che mi si insegnino le cose, chissà se sono come mi ha detto Dado un anno fa "a te basta spiegarle le cose e le impari subito", ma ho capito che per me, personalmente, è più utile spendere tempo ed anche un po' di soldi per capire e progredire. Siamo tutti uguali e tutti diversi, l'importante è sostenerci nella nostra diversità, anzi proprio per la nostra diversità.
Un abbraccio bagnato,
L.

Livia,
windsurf smile
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.