Menù Principale
Online
Ospiti: 13
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 518, Ultimo: STEFANO65
Compleanni oggi:
Nessun compleanno oggi

Prossimi compleanni
25/08 ita4012 (49)
25/08 icebatif (33)
27/08 bobbitx (54)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Livia
[19 Aug : 18:05]
Grazie a te Rix, le uscite in compagnia sono il vero Windsurf; come dici tu Malcesine, come Sottomarina vanno provati, in compagnia. Grazie ad Ak quando mi scrisse, ricordo bene, due anni fa, “vieni a Sottomarina che è buono per te oggi”. So che oggi vi siete divertiti al Morto, dovrebbe fare in questi giorni. Se si riesce bisogna approfittarne perché tra un paio di settimane inizierà a cambiare l’orario dell’alba, ma speriamo che arrivi qualche nord est a casa Irom. Rix, bene scoprire che il Windsurf è terapeutico 😂😂😂😂.
bullet Livia
[19 Aug : 14:26]
http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13906.last Come affrontare Malcesine e le prime onde, anche a lago.
bullet Livia
[19 Aug : 12:29]
😂😂😂 contenta di esserti stata d’aiuto.
bullet andreaa
[18 Aug : 21:58]
Si Livia, grazie della dritta nel vero senso della parola.
bullet Livia
[18 Aug : 18:56]
Ottimo Andrea, hai notato la differenza uscendo mure a dritta?
bullet andreaa
[18 Aug : 15:36]
Lago Morto: https://youtu.be/n0Xey7PTXys
bullet andreaa
[17 Aug : 20:58]
Scusate ma l'anemometro di Conche ...ritornerà attivo? Potete contattare chi può sistermarlo?
bullet Livia
[17 Aug : 16:41]
P.s. Le foglie non mentono mai.
bullet Livia
[17 Aug : 16:39]
Bravo Phil, le tue indicazioni sono utilissime. Oggi Pier con 4 ore belle intense, 5,1 leggermente grande ma gestibile. Appena appena light la prima mezz’ora, buono per fare esercizi in condizioni più difficili, poi a palla di cannone. Belle emozioni.
bullet ASD ZizzaStyle
[17 Aug : 15:32]
Quindi il metodo " guardare le foglie " funziona ancora!

View all posts (10235)
Forum
Tecnica
Livia
Sun Dec 25 2016, 11:27AM


messaggi: 755
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Vediamo se comincio a capirci qualcosa.
Metto le mani avanti, non si tratta di un’esaltazione della tavola, ma solo considerazioni quanto più possibile, con i miei limiti, tecniche.
Oggi sono arrivata al Morto verso le otto, con light wind: c’era qualche raffica qua e là ma nulla di paragonabile a ieri, comunque volevo andare in acqua e per fortuna ho trovato un “Babbo Kyte” che mi ha prestato un cappuccio perché lo avevo dimenticato.
Mentre armavo ho pensato che con il 105 litri, light wind e la single fin avrei combinato ben poco, quindi ho cominciato a riflettere.
A voce alta, tanto son matta, ho detto “Il Morto non ha acqua piatta, piatta davvero, tipo quella di Grado, quindi perché non provo ad andare con le tre pinne che danno più stabilità, tanto oggi non credo ci sia molto da planare e così faccio un po’ di esercizi”.
Non ridete, ma nella mia mente le tre pinne, almeno per ora, rappresentano i due ruotini dei tricicli, che aiutano a stare in equilibrio… ho detto di non ridere, mi raccomando.
Beh, l’uscita non solo è stata salvata, ma anche se con le tre pinne, che credo comunque frenino un po ’ ma forse sbaglio, la tavola, con le raffiche, partiva e manteneva la planata.
Quindi sono riuscita a fare sia gli esercizi che planare.
Per essere più pratica, ieri con la single fin riuscivo solo a strambare, mentre con le virate ho avuto difficoltà, mentre oggi virare non è stato un problema.
Mi viene da dire che le tre pinne compensino in qualche modo il litraggio minore.
Avrò scritto sciocchezze?!?




Livia,
windsurf smile
ASD ZizzaStyle
Sun Dec 25 2016, 06:47PM


nel vento il suono della poesia
messaggi: 2479
Registrato il: Thu Jun 22 2006, 09:43PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #47
dunque credo che con il vento di oggi ci fosse meno "choppo"

e questo ha favorito la "sensazione di stabilità"

che si riverbera nelle virate.

aloha

P 7 !

Istruttore Wind Surf Sup
CSEN / Coni

ZizzaStyle....corsi Base A1 & A 2

****************************
Livia
Sun Dec 25 2016, 07:16PM


messaggi: 755
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Uff... non ne azzecco mai una, eppure credo che ci sia una base giusta nel mio ragionamento; ci arriverò.

Livia,
windsurf smile
ASD ZizzaStyle
Mon Dec 26 2016, 08:39AM


nel vento il suono della poesia
messaggi: 2479
Registrato il: Thu Jun 22 2006, 09:43PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #47
Livia ha scritto ...

Uff... non ne azzecco mai una, eppure credo che ci sia una base giusta nel mio ragionamento; ci arriverò.



vedi Livia hai posto una domanda

e ti ho risposto ma noto che non ne trai la conclusione più semplice

le tre pinne non danno nessuna stabilità aggiuntiva in virata.

alleluja

nel wave riding le tre pinne danno più grip nel cut back
e comunque scendendo le onde..


ancora non so se si faccia Wave Riding nel Lago morto...

Tiè !! ^_^

P 7 !

Istruttore Wind Surf Sup
CSEN / Coni

ZizzaStyle....corsi Base A1 & A 2

****************************
Livia
Mon Dec 26 2016, 10:17AM


messaggi: 755
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Vedi Zizza, non si tratta della "conclusione più semplice"; confermo che ho fatto il ragionamento sbagliato, perché oggi con light wind e single fin è andata bene.
Che le tre pinne servano per le onde lo so persino io, ma mi era sembrato, sbagliando, che aiutassero anche nelle manovre nelle condizioni di ieri.
Sto cercando di capire, di pensare con la mia testa "in uno sport a volte troppo tecnico" (cit.) al fine di essere "giudice di me stessa", ma sbaglio ancora molto.
Oggi ho finito i miei tre giorni natalizi, tre giorni con condizioni sempre diverse, con un buco di vento oggi in centro lago in cui la Gaastra mi ha detto "io ti ho portato fino a qui, adesso portarmi tu alla macchina", mentre la tavola ha detto "se pensi che ti aiuti ad andare a riva, non contare su di me"; sIamo riuscite in tre ad arrivare vicino a riva ed contente abbiamo fatto un po' di esercizi. Non sarà stato divertente, ma siamo state bene tutte e tre, Livia, vela e tavola.
Se sto facendo le cose giuste non lo so, ma faccio del mio meglio per fare il mio meglio.

Livia,
windsurf smile
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.