Menù Principale
Online
Ospiti: 15
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 500, Ultimo: Nicolasspinosa
Compleanni oggi:
Tutti i compleanni di oggi, auguri!
Nic (45)
DelorisMarkuson (34)


Prossimi compleanni
11/12 capiulvelie (32)
11/12 Giorgia (23)
11/12 JonesIrene (32)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet chicopicchi
[28 Nov : 18:56]
Grazie Tante
bullet Livia
[28 Nov : 14:07]
Mi aggrego agli auguri 🤙
bullet nonno gianni
[28 Nov : 12:11]
Tanti auguri al nostro presidente ciao
bullet Gabri
[26 Nov : 12:34]
Soprattutto per le mute in bi foderato non è tanto il collo quanto le spalle. Soprattutto se si sppendono bagnate: il peso le smaglia nel vero senso della parola.....muta a rete!
bullet Rix
[26 Nov : 08:20]
Le ho sempre tenute sull'appendino... adesso capisco perché mi entra acqua dal collo
bullet phil
[25 Nov : 15:08]
👍 Andrea!
bullet andreaa
[25 Nov : 14:46]
@Phil ..io li ho messi con gli attaccapanni e non ho mai avuto problemi... alcune mute le ho da 4 anni... usa un appendino con "saplle parghe" così il peso si distribuisce... ma se Gabriella dice che è meglio tenerle "a metà" ascoltala. Io con l'appendino siccome l'armadio non è troppo alto metto le gambe ripiegate su se stesso.
bullet phil
[25 Nov : 10:10]
Eh si Gabri...lavorando nel settore abbigliamento è un po' una mia "deformazione professionale" 😂 comunque farò così come hai detto, usero' gli appennini da pantalone 😉
bullet Gabri
[25 Nov : 08:58]
Bhe, se l'appendino è un tuo "must" è semplice! Ne usi uno da "completo" e metti la muta sul traverso per i pantaloni! Ed è fatta 😆😂
bullet phil
[25 Nov : 08:26]
Effettivamente vedere le proprie mute appese sull'appendino come un vestito fa più "figo" però non è il caso di guardare la forma ma la sostanza

View all posts (10570)
Forum
16.07.2016 - Cavallino sbarazzino
Rix
Mon Jul 18 2016, 09:04AM

messaggi: 286
Registrato il: Thu Jun 24 2010, 12:34PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #419
Cavallino sbarazzino

Alle 15:30, come da programma pianificato qualche giorno prima, io e mia moglie partiamo in direzione Cavallino per trascorrere il redentore a casa di amici. La cosa grave, anzi gravissima, è che lungo tutta la costa gli anemometri stavano rispettando la previsione de ilmeteo.it e windyty che indicavano un bello scirocco per il pomeriggio. Metteteci un po' di coda jesolana, metteteci che negli ultimi giorni ho mal sfruttato tutto il vento arrivato all'irom e potete immaginare la tensione palpabile nel temere di perdere un altra uscita.

Alle 17 forse un po' prima però raggiungo la spiaggia frontestante l'hotel fenix, subito dopo la foce del fiume sile. ecco il link per essere precisi. https://goo.gl/maps/XgoCwvTmhNv

Fortunatamente il vento c'è e dopo aver verificato che non ci fossero divieti inizio subito ad armare proprio dove inizia la spiaggia (molto comodo come logistica), ma in divieto di sosta. Al che mia moglie (da farle un monumento), sposta la macchina nei parcheggi poco lontani a 0,8 €/h.

L'ingresso in acqua è semplice, ma per prendere il largo bisogna avere un buon equilibrio al galleggio e tra le onde che frangono. Il vento a riva è poco perché arrivando da mare pieno (on shore) salta. Quindi viratine e qualche bordo cercando di non investire qualche bagnante ed avendo particolare cura di stare lontano ai pennelli (banchine) in rocce, metteteci anche un po' di corrente del fiume Sile che porta fuori!!.... insomma non lo consiglio ai meno esperti. Però una volta fuori ci si diverte.

Per circa 3 ore ho trovato 16 - 19 nodi da SSW e con la 5.2 planavo bene, ma dovevo sfruttare le onde per partire nei momenti di leggero calo. Il piano d'acqua è divertente, ci sono le ondine per saltare bene, pochi chop per provare le vulkan e qualche schiuma da surfare. Insomma il tempo passa velocemente e le fatiche si fanno sentire molto più velocemente che in acqua piatta.

Alla fine chiuse solo 2 vulkan superstilose, però mi sono divertito alla grande. Sarà stato lo spot nuovo e l'uscita insperata alla fine ero contento.

---
Domenica invece vento si è fermato a 12 - 15 nodi... quindi solo allenamento al galleggio, ma un ora e mezza ha giovato.

- - -
voglia di surf
Livia
Mon Jul 18 2016, 09:52AM


messaggi: 784
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Grande Rix, come sempre.
scusami ma mi puoi spiegare cosa intendi con " dovevo sfruttare le onde per partire nei momenti di leggero calo"; intendi per partire in planata? Mamma sarà la domanda più banale del mondo.... scusami😊

Livia,
windsurf smile
Rix
Mon Jul 18 2016, 09:59AM

messaggi: 286
Registrato il: Thu Jun 24 2010, 12:34PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #419
Si esatto... sfruttare la spinta dell'onda per partire in planata nei momenti di poco vento.

- - -
voglia di surf
net
Mon Jul 18 2016, 06:40PM


messaggi: 34
Registrato il: Mon Aug 25 2014, 01:01PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #5907
Grande Rix!!
Quando si è in astinenza si abbattono tutti gli ostacoli

Homme libre, toujours tu chériras la mer!
Livia
Mon Jul 18 2016, 10:22PM


messaggi: 784
Registrato il: Fri Sep 25 2015, 04:44PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #6636
Net, adesso è il tuo turno.... a prestissimo.

Livia,
windsurf smile
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.