Menù Principale
Online
Ospiti: 16
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 500, Ultimo: Nicolasspinosa
Compleanni oggi:
Tutti i compleanni di oggi, auguri!
norgeparka (33)
STEFANO65 (53)


Prossimi compleanni
16/12 StevensJason (31)
16/12 EvansJoshua (35)
17/12 HoneyGeorgia (29)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Gabri
[15 Dec : 10:21]
Sottomarina 14 Dicembre... senza assolutamente infieeire con chi non avrebbe comunque potuto... ma.. peccato invece per chi non ci ha creduto http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?14046
bullet nonno gianni
[14 Dec : 12:59]
Auguri Gigi ciao
bullet Gigi crostatina
[14 Dec : 12:42]
Grazie a tutti per gli auguri
bullet Livia
[14 Dec : 12:26]
¡ feliz cumpleanos !
bullet doc
[14 Dec : 07:44]
Buon compleanno al faro dell'Awiv Gigi. Auguri
bullet andreaa
[12 Dec : 22:27]
...per chi vuole fare una scorpacciata .... http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?14040.last
bullet andreaa
[12 Dec : 21:57]
Auguri Doc!!!
bullet doc
[12 Dec : 21:54]
grazie degli auguri a tutti.

View all posts (10585)
Forum
non ci sono più le bore di una volta
robi60
Wed Sep 04 2013, 02:39PM

robi60
messaggi: 172
Registrato il: Wed Sep 06 2006, 04:26PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #97
Concordo, viviamo in una zona meno ventosa di Puglia, Sardegna e Sicilia. Ci sono regioni ancora più scalognate, dove la bora se la sognano!
Sarà un posto inadatto per fare windusrf, ma ho spesso le mute ad asciugare e ogni uscita mi regala nuove emozioni.
Sarebbe fantastico uscire con minimo 20 nodi e 1m d'onda.
La nostra realtà locale è fatta invece di poche giornatone di vento forte, non sempre fasate con i nostri impegni.
E tante altre da 12 a 18 nodi. Il mercato sta orientadosi verso tavole polivalenti attorno ai 100-110L in grado di sfruttare questo range con vele 'normali' da 6.5-7.
Non attrezzatura ipertecnica, ma freemove larghi e compatti; per fare qualche nome, il nuovo Gecko della fanatic, il Firemove rrd, i tabou Rocket e 3s, ...
Vicno alla 'pozza' dove viviamo ci sono spot come sottomarina e porto sm, altri in laguna ancor più comodi e laghi con discrete termiche.
Non mi farebbe schifo poter correre vicino a casa con una quindicina di nodi!
Senza macinare km e ore in macchina alla ricerca di posti più ventosi, dover attendere le prossime vacanze per rifarmi, o avvilirmi per la scarsità di vento. Utopia ?
In alternativa c'è la mtb, gli sport invernali, mille altre attività interessanti da fare ..... no, il pomeriggio all'Ikea MAI !!

Zizza G..
Thu Sep 05 2013, 06:32AM


nel vento il suono della poesia
messaggi: 2486
Registrato il: Thu Jun 22 2006, 09:43PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #47
un paio di giorni or sono son passato da S.Croce

normalmente non sarei andato in acqua... eppure i ragazzi con le velone sopra ..ben sopra le sette metri planavano!

tuttavia per scelta non le intendo usare...
la mia tavola freestyle, e non faccio neppure granchè, la ritengo polivalente e molto versatile
quindi facile...mi servono almeno 15 16 nodi ...con 12 14 non potrei planare

al momento mi va bene così...

il Kite come possibile canto delle sirene non mi attira...

lungo pendii innevati lo mio sguardo mira...



facendo un passo verso di te Roby ho provato un fire-ride RRD e mi è sembrato accessibile
con una buona strambata....con questo una 7 metri dobrebbe garantirci qualche planata in più...

ma personalmente ho agito in un'altra direzione...

la Scuola di windsurf...
è un impegno ben faticoso...
pian piano ho messo a fuoco diversi step con cui i ragazzi imparano con sicurezza...
questo è quello che sto facendo....


credo anch'io che le ferie sono pericolose...
una volta a casa...
la realtà è brutale...
specie per il fatto che andare in cerca di vento è follia assoluta.

serve uscire dall'oassessione.........un percorso che vi auguro di intraprendere.

siiiiiiiiiiii Neveeeeeeeeee!


P 7 !

Istruttore Wind Surf Sup
CSEN / Coni

ZizzaStyle....Corsi Base

****************************
Rix
Thu Sep 05 2013, 11:39AM

messaggi: 287
Registrato il: Thu Jun 24 2010, 12:34PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #419
Grande Robi, quella che volevo innescare era proprio una chiaccherata per ravvivare il sito e superare questo periodo di piatta totale. Che per la cronaca coincide con il mio male al piede che non passa... Arg... Tra 10 gg chiropratico. :-$
Il windsurf è una bella gatta da pelare però sappiamo anche cosa regala. Quindi io me lo tengo stretto e compenso con qualche uscita più social su altri sport.

Ma il discorso che volevo imbastire, è legato ad un impressione che ho avuto quest'anno e volevo aver un riscontro da chi frequenta questi spot da più tempo di me.

Ho come l'impressione che la bora ondeggi. E che quest'anno, vuoi perché ha piovuto molto, perché è stato un anno fresco, o per qualche altro motivo, la direzione sia più da Nord.

Quindi anziché arrivare da Grado a Venezia, la bora prende la strada dell'adriatico molto prima.

Quindi giornate più fresche ma senza vento o con 10 - 12 nodi anziché 18-20.

Bora a sottomarina, quando c'è stata con tante N N N N N N N sopra le frecciette di cheventofa.com, ma che durava meno...

Meno scirocco e lago di santa croce bello pimpante, grazie al fresco

Tutte cose all'opposto dell'anno scorso dove la direzione prevalente era un Est!
E allora, vai di PSM, Irom, e scirocchetti.

Chissà cosa ci regalerà l'anno prossimo. Per adesso vediamo se già l'autunno eviterà questo anatema.

Ciao.



- - -
voglia di surf
robi60
Thu Sep 05 2013, 11:58AM

robi60
messaggi: 172
Registrato il: Wed Sep 06 2006, 04:26PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #97
Comprendo e apprezzo le tue scelte chiare Zizza. Mi fanno riflettere.

Ci vorrebbero almeno tre tavole per coprie in modo ottimale tutte le condizioni di vento e mare. Tre tipi di bici per i vari terreni.
Tre sci diversi per ogni tipo di neve e sciata ... e potremo continuare.

Significa attrezzatura in più da procurarsi, trasportare, decidere quale portare con sè.
Uno dei tanti modi di complicarsi la vita, già abbastanza incasinata.

Ne vale la pena, ne abbiamo davvero bisogno o sono delle fisime 'da piatta' ? Ognuno è libero di deciderlo.

Finora dove ho optato per praticità e semplicità, è arrivato anche il divertimento.

30 anni fa in qualunque sport la gente si divertiva ugualmente se non di più con materiali che ora finirebbero al CERD.
ANDREA
Thu Sep 05 2013, 12:34PM


messaggi: 100
Registrato il: Fri May 09 2008, 03:43PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #238
mi scuso per aver detto "viviamo in una pozza"! amo i nostri spot e so che emozioni ci sanno regalare. Purtroppo lo shock da rientro è stato forte oltre allo shock da arrivo in ferie dove sono stato proiettato in un'altra dimensione !!! ho fatto la pazzia di trasferirmi tra il '96 ed il '98 in sardegna, abitavo a porto Pollo a fianco all'hotel le dune .... (pensa te) avevo un lavoro e riuscivo ad uscire anche 200 gg. per anno, sarei anche rimasto li ma vari problemi mi hanno ricondotto a casa. ovviamente mi sono reso conto che il windsurf è uno sport che se lo pratichi migliori (e molto) se non lo fai con frequenza, non ti dimentichi come si fa, ma certamente perdi tutta una serie di automatismi ed allenamento che ti riportano ad essere un normale windsurfista. tutto questo per dire che se si vuole migliorare bisogna per forza spostarsi, o almeno avere la garanzia di una frequenza di uscite degna di questo nome, ..... ma non capisco per quale motivo è sparito il vento, per carità 15/18 nodi sono sufficienti ... ma vi soddisfano? sto qua a guardare le foto delle mitiche uscite a ciosa, 4.0 - 3.7 - 4.5 che bello che saltoni che botte ..... che incazzature, che figata!!! tutto questo è per me windsurf, anche perchè non so fare freestyle e quindi andare al lago a cosa mi serve? speriamo bene ... e sono anche convinto che sta str...za di bora prima o poi ritorna a casa e allora le faremo la festa !!! P.S. non oso immaginare alla prima vera botta di vento al casino che ci sarà in acqua !!!

una vita una passione
Zizza G..
Thu Sep 05 2013, 09:03PM


nel vento il suono della poesia
messaggi: 2486
Registrato il: Thu Jun 22 2006, 09:43PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #47
Mi piace!

mi piace abbiate aperto questa discussione..Grazie!

mio parere: si Rix quest'anno sembra essere andata così..
ci sono corsi e ricorsi
penso ad un ciclicità delle cose...e la bora verrà!statene certi...
non serviranno veloni od altri orpelli
saranno momenti tosti non da pivelli *_^

sarei presuntuoso se credessi dipenda dalla stagione particolare...
forse abbiamo avuto una Vera Primavera....
l'estate è durata poco....questa la mia impressione!


Andrea 200 uscite in un anno? hai serfato come in 4 anni miei...
migliorare ci provo...ma non voglio mai più che sia solo il vento nella mia testa...

questo per vari motivi....

achi scrive che non c'è solo il vento, ma va da febbraio a settembre a S.croce,
dico che deve farsi un esame di coscienza....

oso pensare e scrivere questo.

Un abbraccio.....

ps mi serve un bicchierino da alberi SDM....possibilmente...gratis..o quasi...
una birretta ovviamente ^_^

with love and passion...by ZizzaStyle.

P 7 !

Istruttore Wind Surf Sup
CSEN / Coni

ZizzaStyle....Corsi Base

****************************
LUKE
Sun Sep 08 2013, 10:00PM


messaggi: 1846
Registrato il: Mon Jun 19 2006, 08:43AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #41
Meglio seguire i consigli di robi60 e di zizza , per il resto mi consolo ascoltando Battisti ....
" prendila cosiiiiiii , non possiamo farne una drammaaaaaa....

ONE LIFE....ONE PASSION
DURI I BANCHI.......
SAN MARCO PER SEMPRE ........

...le passioni sono il motore di tutto, se non le coltiviamo e le lasciamo spegnere ci spegnamo anche noi. (paolo "matt" migliorini)
robi60
Mon Sep 09 2013, 10:23AM

robi60
messaggi: 172
Registrato il: Wed Sep 06 2006, 04:26PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #97
Si Rix, sono andato leggermente fuori tema. Volevo sentire il vostro punto di vista riguardo l'attrezzatura

La stagione non è stata malaccio, son uscito più degli anni scorsi. E' soggettivo, dipende se quando fa vento (ore non giorni) puoi approfittarne.
In primavera bora pochina, scirocco meglio specie sui lidi est, anche tosto.
A S.Croce ai primi di agosto avevo 2 uscite, nell'ultimo mese per fortuna è andata meglio.

Andrea forse ti sei abituato troppo bene in passato, il tuo livello e le tue aspettative esigono ben altro.
Per me surfista della domenica, quando il convento passa 18 nodi è già festa, piatto o onda che sia.

Con la rottura dell'estate arriverà anche la bora e invece di dissertare scriveremo report.

L'importante è esagerare (Iannacci) ... e soprattutto divertirsi.
E, come cantava ieri sera De Gregori, 'non c'è niente da capire'.
ANDREA
Mon Sep 09 2013, 07:57PM


messaggi: 100
Registrato il: Fri May 09 2008, 03:43PM
{LOCATION}
Utenti Registrati #238
Ciao Robi .. non volevo dire che sono ad un livello alto, forse una volta si ma ora si va e ci si diverte, parlavo di esperienze passate dove effettivamente chiunque si abitua bene ... Io come te e come tutti qui non vedo l'ora che arrivi la bora per far scendere quella maledetta "scimmia " che mi è' posta sulla spalla ... Anche 18 nodi di borino con un po' di scaduta ... È poi si che scriveremo report Ciao

una vita una passione
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.