Menù Principale
Online
Ospiti: 14
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 518, Ultimo: STEFANO65
Compleanni oggi:
Nessun compleanno oggi

Prossimi compleanni
25/08 ita4012 (49)
25/08 icebatif (33)
27/08 bobbitx (54)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Livia
[19 Aug : 18:05]
Grazie a te Rix, le uscite in compagnia sono il vero Windsurf; come dici tu Malcesine, come Sottomarina vanno provati, in compagnia. Grazie ad Ak quando mi scrisse, ricordo bene, due anni fa, “vieni a Sottomarina che è buono per te oggi”. So che oggi vi siete divertiti al Morto, dovrebbe fare in questi giorni. Se si riesce bisogna approfittarne perché tra un paio di settimane inizierà a cambiare l’orario dell’alba, ma speriamo che arrivi qualche nord est a casa Irom. Rix, bene scoprire che il Windsurf è terapeutico 😂😂😂😂.
bullet Livia
[19 Aug : 14:26]
http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13906.last Come affrontare Malcesine e le prime onde, anche a lago.
bullet Livia
[19 Aug : 12:29]
😂😂😂 contenta di esserti stata d’aiuto.
bullet andreaa
[18 Aug : 21:58]
Si Livia, grazie della dritta nel vero senso della parola.
bullet Livia
[18 Aug : 18:56]
Ottimo Andrea, hai notato la differenza uscendo mure a dritta?
bullet andreaa
[18 Aug : 15:36]
Lago Morto: https://youtu.be/n0Xey7PTXys
bullet andreaa
[17 Aug : 20:58]
Scusate ma l'anemometro di Conche ...ritornerà attivo? Potete contattare chi può sistermarlo?
bullet Livia
[17 Aug : 16:41]
P.s. Le foglie non mentono mai.
bullet Livia
[17 Aug : 16:39]
Bravo Phil, le tue indicazioni sono utilissime. Oggi Pier con 4 ore belle intense, 5,1 leggermente grande ma gestibile. Appena appena light la prima mezz’ora, buono per fare esercizi in condizioni più difficili, poi a palla di cannone. Belle emozioni.
bullet ASD ZizzaStyle
[17 Aug : 15:32]
Quindi il metodo " guardare le foglie " funziona ancora!

View all posts (10235)
Forum
ALLENAMENTI DI BASE (PREPARAZIONE INVERNALE)
LUKE
Tue Nov 20 2007, 09:55PM


messaggi: 1846
Registrato il: Mon Jun 19 2006, 08:43AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #41
.......Riprendendo il filo di (Arianna) sulla preparazione fisica , vi consiglio di iniziare la vostra preparazione in prospettiva della prossima stagione , e sfruttando i mesi invernali dove le uscite si fanno sempre piu' rare, e' meglio abbinarle decisamente ad un allenamento in palestra o mal che vada anche a casa, con semplici esercizi potrete essere sempre in buona forma , agili e scattanti .....o quasi!!!
certamente molti di voi vanno gia' in palestra e/o piscina e certo non voglio insegnare niente a nessuno , voglio solo dare dei semplici consigli per mantenersi in forma , visto che c'e' un forum dedicato sul nostro sito!!
Finita la prefazione , vorrei consigliarvi un piccolo allenamento basilare
tanto per togliersi un po' di ruggine.
iniziamo con la corsa!!!!!!!!
LA CORSA E' LA BASE PER TUTTI GLI SPORT!!!
e di questo dovete e dovrete mettervelo bene in testa per tutti i vs allenamenti che farete, la corsa anche se considerato uno sport fra i piu' traumatici , in quanto a lungo andare sollecita in maniera troppo intensa legamenti , tendini, e fasci muscolari, creando infiammazioni che a lungo andare possono creare anche grossi problemi , sopratutto a carico dei tendini , formando borsiti , tendiniti, peritendiniti ecc ecc, resta sempre un ottimo e validissimo esercizio fisico, che se fatto con criterio , vi rimettera' in ottima forma fisica, sopratutto a livello cardiovascolare.
quindi iniziamo con una 10 15 minuti di corsa inizialmente lenta sui 6 7 km /orari , per poi tenere una andatura sui 10 12 km orari per appunto 15 minuti , dopo questa corsetta , ci spariamo una bella session di stretching, per le gambe e la schiena che correndo si sono "imballate" , ( seguiranno foto di allenamento tipo) , scarichiamo bene la schiena e gambe, e proseguiamo il nostro allenamento , iniziando con degli esercizi per le gambe .......lo squat, questo meraviglioso esercizio fisico ,e' il miglior esercizio base per le gambe ,
esercizio molto tecnico e difficile da eseguire con la massima correttezza , sopratutto con carichi consistenti, in quanto la schiena e' direttamente coinvoilta, quindi assolutamente da scartare per chi ha il ben minimo problema di schiena , praticamente ........tutti!!!ma non dobbiamo farci impressionare da questo esercizio scartandolo a priori, ma dobbiamo approcciarlo con dovuta cautela e sopraffina tecnica , inizieremo con un semplice bilanciere da 10kg che posizioneremo dietro la nuca e sulle spalle , davanti ad uno specchio comincieremo a flettere le ginocchia arrivando a piegarle fino ad arrivare con i femori paralleli al pavimento , per poi risalire lentamente sempre mantenedo la schiena perfettamente retta, lo sguardo deve essere in avanti seguendo l'esercizio tramite lo specchio (seguiranno dettagliate foto dell'esecuzione) , inizialmente vi consiglio 10 ripetizioni x 4 volte(serie) , questo esercizio potenzia in modo incredibile tutto il quadricipite femorale , facendolo aumentere in maniera notevole ( in presenza di forti carichi) , ma anche con poco peso resta l'esercizio piu' completo che nel portafoglio di un altleta con la A maiuscola non dovrebbe mai mancare , questo esercizio stimola anche le ghiandole del sistema immunitario , dell'uomo rilasciando testosterone endogeno in gran quantita' , quindi ..........altro che viagra!!!!!! dovete fare molto squat e vi tirera' sempre di piu'!!!!!!!!!! intendo l'esercizio!!! quando avrete preso confidenza con il movimento potrete cominciare a caricare un po' di peso 10 kg per lato , poi 20kg poi 30 kg poi 40 kg poi 50 kg e poi..........L'Umberto I° vi aspetta a braccia aperte per una bella ernia da operare!!!!!!!!!! ovviamente sto scherzando, io sono arrivato ad un massimale di carico di 60kg per lato + bilanciere circa 140kg!!! e vi posso assicurare che ce la potete fare benissimo anche voi in quanto la gamba si adatta allo sforzo , cresce , e riesce ad alzare anche carichi ben piu' consistenti , il problema resta la schiena che viene sollecitata in maniera notevollissima , quindi massima attenzione nell'esecuzione e un ottimo stretching a fine esercizio sono fondamentali per continuare a fare questo esercizio!!!!comunque se fatto correttamente anche 20 kg per lato e tre belle serie da 20 ripetizioni vi fara' due gambe alla Totti!!!!!............continua...

ONE LIFE....ONE PASSION
DURI I BANCHI.......
SAN MARCO PER SEMPRE ........

...le passioni sono il motore di tutto, se non le coltiviamo e le lasciamo spegnere ci spegnamo anche noi. (paolo "matt" migliorini)
LUKE
Wed Nov 21 2007, 09:22AM


messaggi: 1846
Registrato il: Mon Jun 19 2006, 08:43AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #41
.....per farvi un esempio , i super alteti (che per noi non faranno mai testo) tipo super tomba la bomba , alzavano carichi in pressa a 45° fino a 400 kg, e squat fino a 300kg , questo ci puo' dare un vago esempio di come la nostra massa muscolare si puo' adattare a carichi cosi' impossibili, certo dobbiamo sempre valutare molti parametri prima di fare sforzi ecessivi e a volte inutili, tipo l'eta' , stato di forma fisica , atteggiamento mentale, obiettivi da raggiungere, ecc ecc , in pratica ,come al solito la testa e' superdeterminante in qualsiasi cosa che vogliamo e dobbiamo fare , se non c'e' quella e' meglio lasciar perder potremmo farci molto male!!
in alternativa allo squat, c'e' la pressa a 45° che sarebbe come uno squat inverso , in questo caso pero' la schiena e' molto ben protetta dallo schienale del macchinario , in quanto e' completamente appoggiata e retta , e pronta per lo sforzo da eseguire , secondo il mio punto di vista resta come esercizio secondario , e sono coinvolti anche molto i muscoli della bassa schiena "lombari" e molto anche il bicipite femorale. resta comunque un eccellente alternativa allo squat classico.
1195633348_41_FT1062_squat_esecuzione.pdf
1195633348_41_FT1062_pressa__45_esecuzione.pdf

ONE LIFE....ONE PASSION
DURI I BANCHI.......
SAN MARCO PER SEMPRE ........

...le passioni sono il motore di tutto, se non le coltiviamo e le lasciamo spegnere ci spegnamo anche noi. (paolo "matt" migliorini)
LUKE
Wed Nov 21 2007, 09:44AM


messaggi: 1846
Registrato il: Mon Jun 19 2006, 08:43AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #41
.......lasciando le gambe .....all'ortopedico per un tagliando dei 100.000 km, continuiamo il nostro allenamento passando ad un altro gruppo muscolare importante ; PETTORALI , muscolo molto importante nell'uomo simbolo di virilita' e fortemente di fattore estetico oltre che funzionale , avere un bel petto tonico muscoloso e ben definito penso sia l'ambizione di ogni uomo del pianeta, a meno che non sia dall'altra sponda , ma vi posso garantire che i " cula " hanno un fisico sempre molto ben allenato e ben definito , proprio per l'estrema ambizione di se stessi, cosa che non trovo assolutamente negativa . sotto il punto di vista dell'allenamento, dall'altra , disapprovo completamente la loro scelta sessuale , anche perche' non sanno cosa si perdono, ma loro potrebbero dire la stessa cosa. e finiamo sempre sullo stesso discorso "gusti se gusti" e morta la' .

mi sono divulgato troppo come al solito e sopratutto sono andato fuori tema, tornando al nostro allenamento del petto , esistono degli esercizi base, che sono la panca orrizzontale e le mitiche parallele a presa larga ............continua

ONE LIFE....ONE PASSION
DURI I BANCHI.......
SAN MARCO PER SEMPRE ........

...le passioni sono il motore di tutto, se non le coltiviamo e le lasciamo spegnere ci spegnamo anche noi. (paolo "matt" migliorini)
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.