Menù Principale
Online
Ospiti: 25
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 500, Ultimo: Nicolasspinosa
Compleanni oggi:
Tutti i compleanni di oggi, auguri!
giulia93 (5)
AndreCarter (33)
AdaChristine (32)
DominicGalison (32)


Prossimi compleanni
19/11 susanmarico (38)
19/11 ennis58 (47)
19/11 KelmendiDonat (35)
Chat Box
You must be logged in to post comments on this site - please either log in or if you are not registered click here to signup

bullet Livia
[17 Nov : 15:13]
Sottomarina tropicale, senza calzari, senza cappuccio né guanti; un mondo di persone, bello anche così, tanta gente sorridente. Grazie alla Gabri per le dritte.... Un mega abbraccio a tutti, ed adesso, ancora una settimana e... Brasile.
bullet Livia
[17 Nov : 09:08]
Sottomarinaaaaaaa arrivoooooooooo , grazie Eddy ed Ak !!!!!! Buon ventissimo, ci sentiamo dopo!
bullet Zizza G..
[17 Nov : 07:40]
clicca lo stesso Eddy e si aprono i grafici delle maree come sempre ^_^
bullet Eddy
[16 Nov : 23:17]
Ma che fine ha fatto la previsione della marea?!
bullet Livia
[16 Nov : 12:34]
Avio 5,2 a palla di cannone ed Irom bello pulito. Abbiamo fatto un ottimo lavoro.
bullet Livia
[16 Nov : 12:29]
Un irom stra bello e pieno di colori adesso, peccato non poterne godere in acqua ma è bello anche guardare. Grandi tutti .
bullet Livia
[16 Nov : 10:29]
Sottomarina o Conche, domani.... mumble mumble. La freccia indica più da est, sarebbe meglio Conche. Per chi ha voglia circa verso le otto ci si trova sulla Romea, con brioche alla ricotta, pre uscita. Uno dei benzinai sulla sinistra andando verso Conche.
bullet Gigi crostatina
[16 Nov : 09:50]
Brava !!!!!!!!
bullet Livia
[15 Nov : 14:16]
Ciao Gigi, grazie. Il mio “inchiostro” c’è su molti articoli di quest’anno. La collaborazione è nata dopo la cotraduzione del Tricktionary, mi occupo della traduzione degli articoli. Si tratta di una collaborazione “no profit” per aiutare il mondo del windsurf anche da questo lato.
bullet Gigi crostatina
[15 Nov : 11:40]
Complimenti Livia non sapevo che tu fossi collaboratrice di 4 Windsurf, non vedo l'ora di leggerlo per vedere a cosa si riferisce il tuo contributo.

View all posts (10525)
Forum
ALLENAMENTI DI BASE (PREPARAZIONE INVERNALE)
LUKE
Tue Nov 20 2007, 09:55PM


messaggi: 1846
Registrato il: Mon Jun 19 2006, 08:43AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #41
.......Riprendendo il filo di (Arianna) sulla preparazione fisica , vi consiglio di iniziare la vostra preparazione in prospettiva della prossima stagione , e sfruttando i mesi invernali dove le uscite si fanno sempre piu' rare, e' meglio abbinarle decisamente ad un allenamento in palestra o mal che vada anche a casa, con semplici esercizi potrete essere sempre in buona forma , agili e scattanti .....o quasi!!!
certamente molti di voi vanno gia' in palestra e/o piscina e certo non voglio insegnare niente a nessuno , voglio solo dare dei semplici consigli per mantenersi in forma , visto che c'e' un forum dedicato sul nostro sito!!
Finita la prefazione , vorrei consigliarvi un piccolo allenamento basilare
tanto per togliersi un po' di ruggine.
iniziamo con la corsa!!!!!!!!
LA CORSA E' LA BASE PER TUTTI GLI SPORT!!!
e di questo dovete e dovrete mettervelo bene in testa per tutti i vs allenamenti che farete, la corsa anche se considerato uno sport fra i piu' traumatici , in quanto a lungo andare sollecita in maniera troppo intensa legamenti , tendini, e fasci muscolari, creando infiammazioni che a lungo andare possono creare anche grossi problemi , sopratutto a carico dei tendini , formando borsiti , tendiniti, peritendiniti ecc ecc, resta sempre un ottimo e validissimo esercizio fisico, che se fatto con criterio , vi rimettera' in ottima forma fisica, sopratutto a livello cardiovascolare.
quindi iniziamo con una 10 15 minuti di corsa inizialmente lenta sui 6 7 km /orari , per poi tenere una andatura sui 10 12 km orari per appunto 15 minuti , dopo questa corsetta , ci spariamo una bella session di stretching, per le gambe e la schiena che correndo si sono "imballate" , ( seguiranno foto di allenamento tipo) , scarichiamo bene la schiena e gambe, e proseguiamo il nostro allenamento , iniziando con degli esercizi per le gambe .......lo squat, questo meraviglioso esercizio fisico ,e' il miglior esercizio base per le gambe ,
esercizio molto tecnico e difficile da eseguire con la massima correttezza , sopratutto con carichi consistenti, in quanto la schiena e' direttamente coinvoilta, quindi assolutamente da scartare per chi ha il ben minimo problema di schiena , praticamente ........tutti!!!ma non dobbiamo farci impressionare da questo esercizio scartandolo a priori, ma dobbiamo approcciarlo con dovuta cautela e sopraffina tecnica , inizieremo con un semplice bilanciere da 10kg che posizioneremo dietro la nuca e sulle spalle , davanti ad uno specchio comincieremo a flettere le ginocchia arrivando a piegarle fino ad arrivare con i femori paralleli al pavimento , per poi risalire lentamente sempre mantenedo la schiena perfettamente retta, lo sguardo deve essere in avanti seguendo l'esercizio tramite lo specchio (seguiranno dettagliate foto dell'esecuzione) , inizialmente vi consiglio 10 ripetizioni x 4 volte(serie) , questo esercizio potenzia in modo incredibile tutto il quadricipite femorale , facendolo aumentere in maniera notevole ( in presenza di forti carichi) , ma anche con poco peso resta l'esercizio piu' completo che nel portafoglio di un altleta con la A maiuscola non dovrebbe mai mancare , questo esercizio stimola anche le ghiandole del sistema immunitario , dell'uomo rilasciando testosterone endogeno in gran quantita' , quindi ..........altro che viagra!!!!!! dovete fare molto squat e vi tirera' sempre di piu'!!!!!!!!!! intendo l'esercizio!!! quando avrete preso confidenza con il movimento potrete cominciare a caricare un po' di peso 10 kg per lato , poi 20kg poi 30 kg poi 40 kg poi 50 kg e poi..........L'Umberto I° vi aspetta a braccia aperte per una bella ernia da operare!!!!!!!!!! ovviamente sto scherzando, io sono arrivato ad un massimale di carico di 60kg per lato + bilanciere circa 140kg!!! e vi posso assicurare che ce la potete fare benissimo anche voi in quanto la gamba si adatta allo sforzo , cresce , e riesce ad alzare anche carichi ben piu' consistenti , il problema resta la schiena che viene sollecitata in maniera notevollissima , quindi massima attenzione nell'esecuzione e un ottimo stretching a fine esercizio sono fondamentali per continuare a fare questo esercizio!!!!comunque se fatto correttamente anche 20 kg per lato e tre belle serie da 20 ripetizioni vi fara' due gambe alla Totti!!!!!............continua...

ONE LIFE....ONE PASSION
DURI I BANCHI.......
SAN MARCO PER SEMPRE ........

...le passioni sono il motore di tutto, se non le coltiviamo e le lasciamo spegnere ci spegnamo anche noi. (paolo "matt" migliorini)
LUKE
Wed Nov 21 2007, 09:22AM


messaggi: 1846
Registrato il: Mon Jun 19 2006, 08:43AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #41
.....per farvi un esempio , i super alteti (che per noi non faranno mai testo) tipo super tomba la bomba , alzavano carichi in pressa a 45° fino a 400 kg, e squat fino a 300kg , questo ci puo' dare un vago esempio di come la nostra massa muscolare si puo' adattare a carichi cosi' impossibili, certo dobbiamo sempre valutare molti parametri prima di fare sforzi ecessivi e a volte inutili, tipo l'eta' , stato di forma fisica , atteggiamento mentale, obiettivi da raggiungere, ecc ecc , in pratica ,come al solito la testa e' superdeterminante in qualsiasi cosa che vogliamo e dobbiamo fare , se non c'e' quella e' meglio lasciar perder potremmo farci molto male!!
in alternativa allo squat, c'e' la pressa a 45° che sarebbe come uno squat inverso , in questo caso pero' la schiena e' molto ben protetta dallo schienale del macchinario , in quanto e' completamente appoggiata e retta , e pronta per lo sforzo da eseguire , secondo il mio punto di vista resta come esercizio secondario , e sono coinvolti anche molto i muscoli della bassa schiena "lombari" e molto anche il bicipite femorale. resta comunque un eccellente alternativa allo squat classico.
1195633348_41_FT1062_squat_esecuzione.pdf
1195633348_41_FT1062_pressa__45_esecuzione.pdf

ONE LIFE....ONE PASSION
DURI I BANCHI.......
SAN MARCO PER SEMPRE ........

...le passioni sono il motore di tutto, se non le coltiviamo e le lasciamo spegnere ci spegnamo anche noi. (paolo "matt" migliorini)
LUKE
Wed Nov 21 2007, 09:44AM


messaggi: 1846
Registrato il: Mon Jun 19 2006, 08:43AM
{LOCATION}
Utenti Registrati #41
.......lasciando le gambe .....all'ortopedico per un tagliando dei 100.000 km, continuiamo il nostro allenamento passando ad un altro gruppo muscolare importante ; PETTORALI , muscolo molto importante nell'uomo simbolo di virilita' e fortemente di fattore estetico oltre che funzionale , avere un bel petto tonico muscoloso e ben definito penso sia l'ambizione di ogni uomo del pianeta, a meno che non sia dall'altra sponda , ma vi posso garantire che i " cula " hanno un fisico sempre molto ben allenato e ben definito , proprio per l'estrema ambizione di se stessi, cosa che non trovo assolutamente negativa . sotto il punto di vista dell'allenamento, dall'altra , disapprovo completamente la loro scelta sessuale , anche perche' non sanno cosa si perdono, ma loro potrebbero dire la stessa cosa. e finiamo sempre sullo stesso discorso "gusti se gusti" e morta la' .

mi sono divulgato troppo come al solito e sopratutto sono andato fuori tema, tornando al nostro allenamento del petto , esistono degli esercizi base, che sono la panca orrizzontale e le mitiche parallele a presa larga ............continua

ONE LIFE....ONE PASSION
DURI I BANCHI.......
SAN MARCO PER SEMPRE ........

...le passioni sono il motore di tutto, se non le coltiviamo e le lasciamo spegnere ci spegnamo anche noi. (paolo "matt" migliorini)
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

Benvenuto
Nome di Login:

Password:



[ ]
[ ]
Windsurf School ASD Zizzastyle
Unisciti alla passione! Impara anche tu a surfare e planare dominando il vento! La laguna è lo spot ideale per imparare!!
Maggiori info qui, clicca qui http://www.awiv.it/e107_plugins/forum/forum_viewtopic.php?13745

Come arrivare ad Irom Beach


Percorrete Via Martiri della Libertà in direzione Venezia, superate sulla vostra destra la Fincantieri e il Centro Vega. Appena superato il sovrappasso pedonale (in vetro-plexiglass di recente costruzione) girate subito a destra imboccando via dei Petroli. La percorrete per circa 800 metri e siete arrivati all'Irom beach. Aprite il cancello (è necessario essere soci per accedere all'area) e ...buona surfata.
Rilevazioni Windfinder
Previsione Marea
EoloNordEst
Direttivo 2018-2019
IL DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo 2018-2019 dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Windsurf IromBeach Venezia,
è così composto:


Gianpaolo Picchi /// Presidente
-
Achille Burdi /// Vicepresidente
-
Riccardo Bandera /// Segretario
-
Franco Fabbro /// Pubbliche Relazioni
-
Diego Irrera /// Tesoriere
-
Gabriella D’Este /// Consigliere
-
Tommaso Menin /// Consigliere
-
Luigi Nordio /// Consigliere aggiunti
-
Guelfo Bottacin /// Consigliere aggiunti



Realizzazione Awiv Admin 2010(c)
e107, rilasciato sotto licenza GNU GPL.